Cronaca
Commenta

Truffa della Nintendo, 35enne di Marcaria fa denuncia e smaschera 28enne di Perugia

Resasi conto della truffa subita, la vittima aveva presentato querela presso la Stazione di Marcaria, i cui militari avevano quindi dato via immediatamente all’attività di indagine, che ha portato infine all’individuazione del soggetto; la truffatrice è stata cosi deferita all’Autorità Giudiziaria di Mantova per truffa.

MARCARIA – Nella giornata di mercoledì i Carabinieri della Stazione di Marcaria hanno denunciato una ragazza, O.E.M. classe 1992, nata a Milano e residente in provincia di Perugia, per truffa. La giovane infatti, nei mesi scorsi, si era fatta accreditare la cifra di 200 euro sulla sua carta Postepay da una 35enne di Marcaria, quale somma pattuita per la vendita di una console da gioco “Nintendo Switch”. Dopo aver ricevuto l’accredito, però, la venditrice si era resa immediatamente irreperibile. Resasi conto della truffa subita, la vittima aveva presentato querela presso la Stazione di Marcaria, i cui militari avevano quindi dato via immediatamente all’attività di indagine, che ha portato infine all’individuazione del soggetto; la truffatrice è stata cosi deferita all’Autorità Giudiziaria di Mantova per truffa.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti