Cronaca
Commenta

Lombardia in zona gialla dal 1° febbraio. Fontana: 'Meritato l'allentamento delle misure'

“E’ stata una settimana certamente difficile – ha commentato il governatore Attilio Fontana – Abbiamo lottato perché, come attestato dai dati, i lombardi meritano questa riduzione delle restrizioni. Manteniamo sempre alta l’attenzione verso il virus”.

Da lunedì 1° febbraio la Lombardia tornerà in zona gialla. E’ arrivata l’ufficialità del passaggio a misure meno restrittive nel nostro territorio regionale. Il ministro della salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati elaborati, firmerà entro sera le ordinanze, che entreranno in vigore tra meno di 48 ore. In arancione saranno Puglia, Sicilia, Sardegna, Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano. Tutte le altre regioni passano (o restano) in gialla. Nessuna si troverà in zona rossa. “E’ stata una settimana certamente difficile – ha commentato il governatore Attilio Fontana – Abbiamo lottato perché, come attestato dai dati, i lombardi meritano questa riduzione delle restrizioni. Manteniamo sempre alta l’attenzione verso il virus”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti