Cronaca
Commenta

Covid, rialzo più consistente giovedì nell'Oglio Po: 41 nuovi casi positivi

Alla luce di questi dati, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 1.980 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 3.525 casi nell’Oglio Po virgiliano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale diventa così di 5.505 positivi.

I dati delle Prefetture di Cremona e di Mantova, in accordo con ATS Valpadana, segnalano un rialzo più netto, rispetto al trend dell’ultimo periodo, nella giornata di giovedì nel comprensorio Oglio Po con 41 nuovi casi in 24 ore. Nel Casalasco i nuovi casi sono stati 17, registrati a Casalmaggiore (6), Piadena Drizzona, Calvatone, Motta Baluffi e Torricella del Pizzo (2), Gussola, Martignana di Po, San Giovanni in Croce (1). Nell’Oglio Po mantovano i positivi registrati giovedì sono stati invece 24, per la precisione a Viadana e Marcaria (7), Canneto sull’Oglio e San Martino dall’Argine (2), Sabbioneta, Bozzolo, Dosolo, Gazzuolo, Asola e Acquanegra sul Chiese (1). Alla luce di questi dati, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 1.980 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 3.525 casi nell’Oglio Po virgiliano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale diventa così di 5.505 positivi.

IL DETTAGLIO (4 febbraio):
Regione Cremona +53 — 16.327 casi (1.301 decessi, stabile)
Prefettura Cremona +57 — 16.104 casi
Regione Mantova +117 — 20.876 casi (1.150 decessi, +4)
Prefettura Mantova +116 — 20.555 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti