Cronaca
Commenta1

ANPI Casalmaggiore, appello per la raccolta firme legge contro la propaganda nazifascista

Per sostenere la legge di iniziativa popolare, bisogna firmare l’apposito modulo presso i competenti uffici comunali. A Casalmaggiore presso l’anagrafe dal lunedì al sabato 8.30 – 12.30 e il giovedì orario continuato 7.30 – 18.30. “Come nascono i Lager? Facendo finta di nulla” Primo Levi. Firma e fai firmare la petizione

CASALMAGGIORE – Il presidente di ANPI Casalmaggiore lancia un appello per firmare – nei vari comuni di residenza – la legge d’iniziativa popolare in contrasto alla propaganda fascista e nazista. Proposta di legge elaborata dal sindaco di Sant’Anna di Stazzema, luogo di uno dei tanti eccidi nazifascisti del periodo di guerra. Un appello accorato quello di Giancarlo Roseghini.

Italia, tra il 2020 e il 2021. In piena epoca di pandemia. A qualche male informato o malevolo commentatore potrebbe sfuggire la necessità di una legge di iniziativa popolare su un tema simile. La pandemia e le conseguenti chiusure domestiche hanno familiarizzato con la rete anche i più refrattari.

Dentro questa rete, non da oggi, si trova di tutto. Compresa una propaganda martellante che ha per oggetto l’odio razziale, etnico e religioso, con riferimenti espliciti al nazi fascismo.

Anche in questo momento storico così particolare dunque la cronaca è piena di episodi che, ogni giorno di più, ci ricordano l’urgenza di firmare per una legge che difenda la Repubblica e la Costituzione.

I semi dell’odio etnico, razziale e religioso, traspostati e amplificati da quella potente corrente che è la rete, attecchiscono e germogliano in luoghi che nemmeno immaginiamo, oggi e in futuro.

Impedire che l’odio si diffonda può senza dubbio essere un primo passo per tutelare le prossime generazioni dagli abomini di passato recente, che alcuni, per ignoranza o malafede, mostrano di rimpiangere.

ANPI Casalmaggiore invita pertanto i cittadini e le cittadine, le associazioni, i partiti e le forze sindacali ad aderire alla proposta di legge elaborata dal Sindaco di Sant’Anna di Stazzema in contrasto alla propaganda fascista e nazista nel nostro paese. L’adesione di forze politiche, culturali e sociali può essere formalizzata inviando il logo della propria associazione, partito o sindacato all’indirizzo : bariligloria@aruba.it

Attualmente sottoscrivono l’appello, aderiscono e sostengono l’iniziativa : Anpi Casalmaggiore, Circolo Rive Gauche Prc Casalmaggiore, Partito Rifondazione Comunista Piadena Drizzona, Movimento 5 Stelle Casalmaggiore, Pd Casalmaggiore, Cgil Cremona, Cisl Asse del Po, Mia, Arci Bassa, Acli Casalmaggiore, Arcigay Cremona, Associazione Persona Ambiente, Lega di Cultura di Piadena, Società operaia di mutuo soccorso Somos Soms e Torre di Controllo entrambe di Torre Picenardi, i gruppi consigliari CNC, Vivace e Sostenibile e il Listone.

Per sostenere la legge di iniziativa popolare, bisogna firmare l’apposito modulo presso i competenti uffici comunali. A Casalmaggiore presso l’anagrafe dal lunedì al sabato 8.30 – 12.30 e il giovedì orario continuato 7.30 – 18.30. “Come nascono i Lager? Facendo finta di nulla” Primo Levi. Firma e fai firmare la petizione“.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti