Politica
Commenta

Nicola Federici (Uniti per Viadana): "Amministrazione nessuna visione del futuro"

"Tra le cose abbiamo letto  “termineremo il Palasport” (ci mancherebbe che non sia terminato in questa legislatura), progetteremo nuove tratti ciclopedonali (dove, quando, con che risorse? con quale progettualità generale su Viadana), che azioni si pensano di fare per il lavoro e le aziende?"

VIADANA – Quale visione per il futuro? Nessuna, se non a spanne. Questo il giudizio ‘tranchant’ di Nicola Federici relativo alle linee programmatiche dell’amministrazione guidata da Nicola Cavatorta.

“Abbiamo letto – spiega il capogruppo di Uniti per Viadana – quelle che per l’amministrazione sono le linee programmatiche e siamo rimasti molto perplessi perché quanto hanno dichiarato sono tutto tranne che linee programmatiche ed è per questo che abbiamo votato contro.

Siamo andati a vedere quelle di tanti comuni sia di centro destra che di centro sinistra come anche civici, e tutti sviluppati su tante pagine dove si elencano, progetti. Obiettivi, assessorati di riferimento, risorse da utilizzare invece quelle dell’amministrazione sono 4 pagine di qualunquismo assoluto, prive d’indicazione di obiettivi concreti da raggiungere privi di una ben che minima visione di Viadana.

Tra le cose abbiamo letto  “termineremo il Palasport” (ci mancherebbe che non sia terminato in questa legislatura), progetteremo nuove tratti ciclopedonali (dove, quando, con che risorse? con quale progettualità generale su Viadana), che azioni si pensano di fare per il lavoro e le aziende?

Ci chiediamo questa amministrazione che Visione ha di Viadana nel suo futuro perché senza una visione diventa difficile avere strategie ed operatività anche nel quotidiano”.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti