Sport
Commenta

Peroni TOP 10, Rugby Viadana impone la legge dello Zaffanella alle FFOO

La vittoria dei gialloneri contro la forte compagine delle Fiamme Oro cuce sul gruppo allenato da coach Fernandez l'etichetta di squadra più divertente ed emozionante del lotto del PRO10 in quanto non si limita a vincere, ma fa stropicciare gli occhi per la qualità del gioco che esprime.

Foto Martina SOFO

VIADANA – La vittoria dei gialloneri contro la forte compagine delle Fiamme Oro cuce sul gruppo allenato da coach Fernandez l’etichetta di squadra più divertente ed emozionante del lotto del PRO10 in quanto non si limita a vincere, ma fa stropicciare gli occhi per la qualità del gioco che esprime.

Piloni che usano le mani come se fossero centri e trequarti che difendono e placcano infischiandosene del “mismatch” fisico contro gli avanti avversari sono le peculiarità del XV di casa allo Stadio Zaffanella.

Nella prima frazione di gioco i cremisi premono, ma non trovano spiragli nella linea Maginot viadanese che chiude ogni varco erigendo un muro invalicabile fatto di lotta centimetro su centimetro e placcaggi coraggiosi. La mischia chiude in crescendo e chi subentra a gara in corso non fa abbassare il livello della performance. L’unico neo della prestazione dei leoni gialloneri è rappresentato dal punto di bonus non conquistato nonostante le occasioni propizie per varcare la linea di meta e non concretizzate.

Gilberto Pavan: “Siamo partiti forte iniziando a fare il nostro gioco anche se con qualche imprecisione – sottolinea il centro giallonero -, ma il primo tempo è stato abbastanza duro dove abbiamo chiuso in difesa senza concedere la meta- La differenza – continua Gibo Pavan – è stata nel secondo tempo, dopo aver subito la meta i cambi hanno garantito maggiore freschezza fisica mantenendo la stessa qualità di gioco, quindi abbiamo aumentato il ritmo quando loro sono calati fisicamente. E’ una vittoria importante anche perché hanno debuttato due giocatori che finora avevano trovato meno spazio  per diversi motivi come il giovane Di Fiore e Rama Finco per il limite degli stranieri ed oggi è stato protagonista di una grande partita.Il nostro un gruppo sano ed unito che agevola queste situazioni, ma oggi bisogna davvero complimentarsi con loro”.

Ramiro Finco: “La meta? Devo ringraziare i miei compagni di squadra che hanno creato lo spazio che ho potuto sfruttare oltre all’offload di Antonio (Denti, n.d.r.).

German Fernandez, head coach: “Mi ha soddisfatto molto la fiducia con cui la squadra ha giocato la palla al contatto – sottolinea il tecnico argentino – mentre quello che mi dispiace è la mancata meta del bonus nonostante le molte occasioni costruite. Avere molti infortuni è ovviamente una nota negativa, ma va vista la parte buona, cioè la possibilità di vedere altri giocatori. Buon impatto dei cambi? Per me non c’è differenza tra chi inizia e chi va in panchina, anzi chi subentra ha il compito di finalizzare la partita. Oggi è andata così ed il livello dopo i cambi è rimasto alto”.

Alessandro Soragna

 

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – Domenica 28 febbraio 2021
Peroni TOP 10, VI giornata

Rugby Viadana 1970 v Fiamme Oro Rugby 24-07 (10-0)

Marcatori: p.t. 5’ m. Zaridze tr. Ceballos  (7-0), 44’ cp. Ceballos (10-0)  s.t.  47’ m. Spinelli tr. Azzolini (10-7); 65’ m. Cosi tr. Ceballos (17-7); 79’ m. Finco tr. Ferrarini  (24-7).

Rugby Viadana 1970: Apperley; Finco; Zaridze (79’ May); Pavan (50’ Ferrarini); Ciofani; Ceballos; Gregorio (50’ Jelic); Casado Sandri; Denti And. (71’ Di Fiore); Cosi; Mannucci (59’ Wagenpfeil); Schinchirimini; Novindi (55’ Denti Ant.); Ribaldi (67’ Silvestri); Schiavon (66’ Fiorentini).
all. Fernandez

Fiamme Oro Rugby: Spinelli; Cornelli S. (34’ Lai); Vaccari; Gabbianelli (66’ Di Marco); Forcucci; Azzolini; Marinaro (67’ Masato); Cornelli M.; D’Onofrio (45’ Caffini); Faccenna (67’ Angelone); Stoian; Fragnito; Iacob (59’ Di Stefano); Moriconi (59’ Taddia); Mariottini (67’ Tenga).
all. Green

 

arb.Liperini (Livorno)
AA1 Rizzo (Ferrara), AA2 Erasmus (Treviso)
Quarto Uomo: Vidackovic (Milano)

 

Cartellini: al 43’ giallo a Lai (Fiamme Oro Rugby);

Calciatori: Ceballos (Rugby Viadana 1970) 3/5; Ferrarini (Rugby Viadana 1970) 1/1; Azzolini (Fiamme Oro Rugby) 1/1

Note: giornata soleggiata, terreno in perfette condizioni. Match a porte chiuse.

Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 4; Fiamme Oro Rugby 0

Player of the match: Duccio Cosi (Rugby Viadana 1970)

© Riproduzione riservata
Commenti