scuola
Commenta

Presentazione So.Di.Linux Orizzonti 2025, ci sono Lino Giacomoli e Marco Bottassi

Va segnalato che un’attenzione particolare è stata dedicata alla selezione dei software utilizzabili per favorire l’inclusione degli alunni con disabilità o altre fragilità

VIADANA – Il 24 febbraio scorso si è svolta on-line la presentazione ufficiale, a carattere nazionale, di So.Di.Linux Orizzonti 2025. Se ai più questo potrebbe non dire nulla, è importante sottolineare che a questo importante progetto didattico dell’Istituto per le Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Genova hanno collaborato Marco Bottassi di Suzzara e Lino Giacomoli di Viadana, volontari della associazione culturale LUGMan. È possibile visionare la registrazione dell’evento qui (link)

So.Di.Linux è una collezione di programmi didattici selezionati tra le centinaia di soluzioni presenti nel panorama del software libero mondiale. Questi programmi sono stati testati e valutati sia dal punto di vista tecnico che per la valenza didattica, e sono stati integrati in un unico ambiente basato sul sistema operativo Linux (alternativa libera ai più conosciuti Windows e Apple).

Il progetto So.Di.Linux, che è nato nel 2003 dalla collaborazione di CNR-ITD con AICA (Associazione per l’Informatica e il Calcolo Automatico), per diffondere gli strumenti didattici open source nelle scuole italiane, ha l’obiettivo di mettere a disposizione dei docenti gli strumenti più adeguati al loro lavoro senza doversi preoccupare di far funzionare adeguatamente il computer, e senza essere vincolati a licenze d’uso più o meno costose.

Infatti tutti i software presenti offrono una licenza d’uso libera e gratuita, in questo modo So.Di.Linux può essere distribuito liberamente e legalmente anche agli studenti senza alcun costo per le famiglie, dando continuità del lavoro svolto a scuola anche a casa.

Inoltre va segnalato che un’attenzione particolare è stata dedicata alla selezione dei software utilizzabili per favorire l’inclusione degli alunni con disabilità o altre fragilità.

So.Di.Linux è liberamente scaricabile (link)

Per questa ultima versione, la 2025, si sono aggiunti al team di sviluppo i 2 volontari mantovani che hanno portato le esperienze acquisite sul campo.

Infatti LUGMan, che è presente dal 2002 nella provincia di Mantova, organizza i Linux Day provinciali, su richiesta organizza incontri per la divulgazione dell’etica del software libero e collabora con le scuole della provincia per diffondere il software didattico libero.

Ad esempio a Viadana, nel 2019, ha permesso il riutilizzo di un laboratorio dell’IC Vanoni proprio installando la precedente versione di So.Di.Linux Orizzonti 2017, lo stesso ha fatto alle scuole primarie di Cicognara a fine dello stesso anno.

Era previsto un intervento simile anche all’IC Parazzi, a inizio 2020, ma l’esplosione della pandemia lo ha impedito.

Altre iniziative sono state proposte soprattutto riguardanti la divulgazione dell’uso consapevole del digitale, attualmente è il partner della serie di incontri on line, organizzato dalla Biblioteca Comunale di Viadana, denominato “IL DIGITALE QUOTIDIANO”.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti