Cronaca
Commenta

Viadana, due progetti per la rimozione dell'amianto: 200 mila euro di spesa prevista

Quella del cimitero non è l'unica rimozione preventivata. La giunta ha approvato anche il secondo dei progetti preventivati, quello che riguarda Palazzo del Pidocchio, sito in via Mazzini 4

VIADANA – L’amianto presente ancora nelle coperture del cimitero cittadino verrà eliminato. A questo sta lavorando l’amministrazione viadanese. L’impegno economico è piuttosto ingente (97.439,69 euro) ma ci sono buone speranze di arrivare ad un contributo regionale che copra almeno in parte le spese, grazie alle possibilità offerte proprio da Regione Lombardia per la rimozione del fibrocemento dalle coperture.

Ma quella del cimitero non è l’unica rimozione prevista. La giunta ha approvato anche il secondo dei progetti preventivati, quello che riguarda Palazzo del Pidocchio, sito in via Mazzini 4. Anche qui la spesa è ingente, 100 mila euro. Anche in questo caso si chiederà un contributo alla Regione.

“I lavori – ha spiegato il sindaco Nicola Cavatorta – sono stati approvati in giunta. La proposta al Progetto definitivo dei lavori aventi ad oggetto ‘Manutenzione straordinaria per rimozione e smaltimento amianto e rifacimento della copertura del colombario loculi lato est del cimitero del capoluogo’ e il Progetto definitivo dei lavori aventi ad oggetto ‘Manutenzione straordinaria per rimozione e smaltimento amianto e rifacimento della copertura del Palazzo del Pidocchio”.

La giunta ha autorizzato il Sindaco all’inoltro della domanda di contributi a Regione Lombardia per la realizzazione dei progetti. La cosa è stata resa possibile grazie al ‘Bando per l’assegnazione di contributi agli enti locali per la rimozione di manufatti contenenti amianto da edifici pubblici e la loro sostituzione’.

A predisporre i progetti l’ufficio tecnico comunale.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti