Cronaca
Commenta

Motta Baluffi pensa al piano asfalti. Carrara: "Attenzione ai tubi di acqua e gas"

Vi è poi un’altra questione aperta, su alcuni tratti di strada in cui l’asfalto si sbriciola con troppa facilità a causa della presenza di tubature d’acqua e di metano, che creano problematiche da approfondire. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

MOTTA BALUFFI – Motta Baluffi pensa ai suoi asfalti e lo fa con un progetto che al comune chiederà un esborso minimo, grazie a contributi arrivati dal fondo regionale (circa 100mila euro) e dal fondo per i piccoli comuni (81mila euro). E’ in particolare il collegamento tra paese e frazione di Solarolo Monasterolo a interessare il sindaco Matteo Carrara.

Vi è poi un’altra questione aperta, su alcuni tratti di strada in cui l’asfalto si sbriciola con troppa facilità a causa della presenza di tubature d’acqua e di metano, che creano problematiche da approfondire. Per questi passaggi Carrara aspetta un lavoro corale e dunque un tavolo con altri enti.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti