Salute
Commenta

Vaccino, i dati al 15 marzo: 85.000 dosi somministrate da ATS

Si segnala che i valori cumulati possono variare nel tempo poiché alcuni centri vaccinali registrano alcune vaccinazioni in modalità differita. Per il momento prosegue la vaccinazione dei seguenti target: over 80, operatori sanitari extra ospedalieri, personale scolastico.

Sono 85.001 le somministrazioni erogate dalle strutture di Ats Valpadana e dalle varie Rsa, oltre che dai privati accreditati. Il dato si riferisce al periodo che va dal 18 febbraio al 15 marzo.

Nel dettaglio, sul territorio cremonese hanno ricevuto il farmaco 32.975 dosi. 20.230 le somministrazioni dell’Asst di Cremona e 12.745 quelle effettuate a Crema. Sono state 20.399 invece le dosi somministrate a Mantova e provincia.

Per gli over 80 sottoposti alla profilassi dal 18 febbraio al 15 marzo i vaccini inoculati sono stati, per il territorio dell’Ats Valpadana, 19.072. Di queste, 14.494 in provincia di Cremona. 5.099 al presidio ospedaliero di Crema, 642 all’Rsa di Soncino, 5.988 all’Asst di Cremona, 1652 al presidio di Oglio Po e 956 a Casalmaggiore. Di seguito i dati completi che riguarda anche la provincia di Mantova:

Si segnala che i valori cumulati possono variare nel tempo poiché alcuni centri vaccinali registrano alcune vaccinazioni in modalità differita. Per il momento prosegue la vaccinazione dei seguenti target: over 80, operatori sanitari extra ospedalieri, personale scolastico.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti