Sport
I commenti sono chiusiCommenta

Peroni Top10: nuove idee
targate Rugby Viadana

La nuova trovata in via Learco Guerra mette insieme bambini e Miclas in una visione lungimirante che possa portare, quando i cancelli si riapriranno come finestra sul Top10, un nutrito numero di nuovi tifosi

VIADANA – La pandemia ha pone grandi limiti alla libertà di movimento e negli spostamenti, ma quello su cui non può influire sono le idee delle persone,  spinte da impeto creativo ed hanno l’urgenza di creare strade alternative a quelle propinate da una qotidianità sconvolta da un’emergenza sanitaria senza precedenti. Ad osservare        quanto accade negli uffici del Rugby Viadana, questo teorema sembra prendere forza con continuità.

Dopo i disegni che hanno adornato lo Zaffanella come un pubblico virtuale, allegro e coloratissimo, si è arrivati alla produzione, nel pieno rispetto delle regole per contenere il contagio, a registrare una traccia audio con i tifosi che cantavano gli inni di cui l’impianto sportivo viadanese ha fatto da cassa di risonanza per anni. La nuova trovata in via Learco Guerra mette insieme bambini e Miclas in una visione lungimirante che possa portare, quando i cancelli si riapriranno come finestra sul Top10, un nutrito numero di nuovi tifosi. Di cosa si tratta? “vogliamo mettere su una piattaforma da cui sia possibile scaricare i file – assicurano Brunella, Claudia, Stefania e Roberto – i testi delle canzoni in modo che possano essere imparati e riproposto in tono festante insieme agli aficionados storici in modo da unire le voci per un “Cuntra la ramadaoppure un bel “Mai mular” La strada intrapresa è quella a doppio senso di percorrenza con il rugby che fa bene ai bambini e nella più assoluta reciprocità, i bambini che danno nuova linfa alla palla ovale…

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.