Cronaca
Commenta

Il casalese Rosa: "Tamponi,
Vienna esempio di efficienza"

Rosa ha raccontato la sua esperienza prima con un post su Facebook, poi su richiesta specifica mediante una video-testimonianza. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

VIENNA (AUSTRIA) – Mentre l’Italia arranca sulla campagna vaccinale, con la Lombardia tra le ultime del gruppo come percentuale di vaccinati, i nostri vicini di casa insegnano, diventando un esempio di efficienza. E se non riescono a farlo sui vaccini (l’intera Unione Europea è molto indietro coi rifornimenti), lo fanno con una campagna di tracciamento di primissimo piano.

La testimonianza arriva da Vienna, capitale dell’Austria con quasi 2 milioni di abitanti – non proprio un paesino – dove da qualche mese vive Alessandro Rosa, ex consigliere comunale di Casalmaggiore per la civica Il Listone e già candidato alle regionali con Giorgio Gori.

Rosa ha raccontato la sua esperienza prima con un post su Facebook, poi su richiesta specifica mediante una video-testimonianza. Insomma, d’accordo il lockdown (anche Vienna ha fatto questa scelta per Pasqua), ma alla base vi siano controlli puntigliosi e un servizio di test rapidi efficienti e, per tutti – turisti compresi – assolutamente gratuito.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti