Solidarietà
Commenta

Arces, Uc Viadana e Rugby
Viadana insieme per i poveri

"Vogliamo inoltre augurare buon lavoro - spiega Guarino - alla nuova Associazione di Rete Co-ideare che sembrerebbe arrivare a Viadana dall'Oglio Po, composta da alcune Associazioni del viadanese e dell'Oglio Po".

VIADANA – I gesti migliori sono quelli che nascono dal profondo del cuore in modo disinteressato. Mercoledì l’Arces di Viadana nell’occasione della Santa Pasqua, continua instancabilmente la sua mission di assistenza alle famiglie bisognose, rispettando le normative antiCovid e riconoscendo questo periodo delicato e di difficoltà.

Con proprie forze come da sempe, rimboccandosi le maniche, infatti i volontari si autotassano per far sopravvivere le attività, senza avere incentivi o contributi da parte da enti, ma apprezzati e sollecitati ad andare sempre avanti. Questa volta l’associazione non è rimasta da sola, a dare man forte l’U.C Viadana e il Rugby Viadana.

L’U.C. Viadana ha dato in dono le colombe pasquali per le famiglie, mentre il Rugby Viadana ha messo a disposizione gli automezzi per la distribuzione dei pacchetti del Banco Alimentari dell’Emilia Romagna. Il Presidente Giuseppe Guarino e tutti i volontari ringraziano entrambi le società che stanno collaborando per il bene di questa comunità, con un augurio e un pensiero a chi sta sta peggio per un rapido ritorno alla normalità.

“Vogliamo inoltre augurare buon lavoro – spiega Guarino – alla nuova Associazione di Rete Co-ideare che sembrerebbe arrivare a Viadana dall’Oglio Po, composta da alcune Associazioni del viadanese e dell’Oglio Po e finanziata in un progetto/bando per le famiglie bisognose dalla Regione Lombardia. Con la speranza che non siano solo progetti sulla carta, ma possano anzi aiutare concretamente le famiglie. Dal canto nostro lo dimostriamo ogni giorno con volontariato puro con i fatti, nella gratuità del servizio e con professionalità, nel donare noi stessi per il prossimo”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti