Sport
Commenta

Rugby: Viadana - Mogliano
si gioca sabato alle 15

Nel recupero della nona giornata del Campionato Peroni TOP10 i gialloneri incontrano il Mogliano Rugby 1969. Il XV del Rugby Viadana 1970 sarà di scena allo Zaffanella, ore 15, per affrontare il XV di coach Costanzo

Foto Martina SOFO

VIADANA – I leoni gialloneri tornano nella propria tana, l’impianto comunale intitolato allo storico capitano giallonero che potrebbe recitare un ruolo importante nel fare ritrovare la serenità nonostante l’assenza dei Miclas dal punto di vista fisico in quanto i coriregistrati  e sperimentati nell’ulyima sfida casalinga.

Il Rugby Viadana 1970 Zaffanella, sabato 3 aprile alle ore 15.

Nel recupero della nona giornata del Campionato Peroni TOP10 i gialloneri incontrano il Mogliano Rugby 1969. Il XV del Rugby Viadana 1970 sarà di scena allo Zaffanella, ore 15, per affrontare il XV di coach Costanzo.

L’incontro, visibile in diretta streaming Facebook sulla pagina ufficiale Rugby Viadana 1970 e sul canale YouTube della Federazione Italiana Rugby, sarà arbitrato dal signor Boraso (Rovigo) coadiuvato dai giudici di linea Trentin (Lecco) e Roscini (Milano). Il quarto uomo sarà Cilione (Reggio Calabria).

“Questa partita è importante per noi, perché dopo le ultime due partite ci è rimasta la sensazione che non stessimo crescendo – commenta il capo allenatore Germán Fernández.-  Sappiamo perfettamente che siamo in una fase di transizione, che abbiamo perso i primi 5 chili della dieta e ora abbiamo quelli più difficili, ma avere la sensazione di crescita è fondamentale perché è il nostro obiettivo principale dell’anno. Questo è il nostro obiettivo per la partita con Mogliano, sentire ancora una volta che stiamo crescendo, che si raggiunge puntando sulle cose semplici che tanto stiamo alleniamo quest’anno”.

La formazione annunciata del Rugby Viadana 1970: Apperley, Manganiello, Zaridze, Pavan, Ciofani, Ceballos, Gregorio, Casado Sandri, Cosi, Denti And. (cap.), Caila, Schinchirimini, Novindi, Ribaldi, Schiavon.

A disposizione: Denti Ant., Fiorentini, Sassi, Grassi, Wagenpfeil, Jelic, Ferrarini, Leonardi.

Non disponibili per infortunio: Mateu, Quintieri, Bientinesi, Panizzi, Di Chio, Jannelli.

La sfida è particolarmente importante per la squadra viadanese che è alla ricerca di quella serenità che le permetta di migliorare soprattutto l’aspetto della disciplina con tre cartellini gialli nelle ultime due gare. Lo staff tecnico giallonero schiera Caila, Casado Sandri e Ceballos negli slot per gli stranieri e gli ultimi neoacquisti, Di Chio e Jannelli, sono fermi ai box usciti malconci  dalla sfida con le Fiamme Oro Rugby.

A. S.

© Riproduzione riservata
Commenti