Sport
Commenta

Rugby, Viadana impreciso e
falloso impatta con Mogliano

Il Viadana, fedele alla sua identità calcia il minimo indispensabile e gioca cercando la verticale e gli spazi, ma difetta in cinismo e precisione. Ulises Gamboa: "Dobbiamo migliorare, questo è fuori discussione, ma abbiamo provato a giocare tutto!"

VIADANA – E’ un pareggio dal retrogusto amaro per il XV mantovano che conduce per lunghi tratti la sfida  con Mogliano e  vede sfumare una vittoria che pareva alla portata di mano ed invece non si Successo che non si concretizza causa di episodi con ben tre cartellini gialli mostrati ai gialloneri, un paio di penalty non trasformati e due azioni da meta molto ben congegnate, ma non concluse oltre la linea di meta veneta.

Il Viadana, fedele alla sua identità calcia il minimo indispensabile e gioca cercando la verticale e gli spazi, ma difetta in cinismo e precisione.

Ulises Gamboa: “Dobbiamo migliorare, questo è fuori discussione, ma abbiamo provato a giocare tutto!”

Presidente Giulio Arletti: “Troppa indisciplina? Può essere, ma queste situazioni che, analizzate a video a freddo, spesso risultano differenti rispetto alla sensazione del campo. Non vale la pena recriminare, il risultato è quello del tabellone e quello rimane, punto”.

L’arbitraggio è parso ancora una volta  inadatto anche sulla distribuzione dei cartellini, ma non solo in quanto molte decisioni prese lasciano perplessi. “Cerchiamo di fare crescere la base del movimento e l’alto livello, ma per raggiungere questi obiettivo bisogna migliorare anche la classe se vogliamo un rugby bello, fluido e spettacolare”.

 

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – Sabato 3 aprile 2021
Peroni TOP 10, IX giornata

Rugby Viadana 1970 v Mogliano Rugby 1969 16-16 (6-6)

Marcatori: p.t. 12’ cp. Ceballos (3-0), 18’ cp. Ceballos (6-0), 30’ cp. Ormson (6-3), 38 cp. Ormson (6-6) s.t.  48’ cp. Ormson (6-9), 50’ m. Denti And. tr. Ceballos (13-9), 57’ cp.Ceballos (16-9), 62’ meta tecnica (16-16)

Rugby Viadana 1970: Apperley; Manganiello; Ceballos; Pavan (70’ Leonardi); Ciofani; Ferrarini; Gregorio (49’ Jelic); Casado Sandri; Denti And.(cap.); Cosi; Grassi (49’ Wagenpfeil); Schinchirimini; Novindi (52’ Denti Ant.); Ribaldi; Schiavon (64’ Fiorentini, 85’ Sassi).
all. Fernandez

Mogliano Rugby 1969: Ormson (73’ Jacono); Pavan; Dal Zilio; Zanatta (48’ Drago); Guarducci; Stella; Fabi (54’ Garbisi); Derbyshire; Corazzi (cap.); Finotto; Lamanna (70’ Zago); Bocchi (50’ Sutto); Alongi (50’ Michelini); Bonanni; Ceccato Nicolò (50’ Ceccato And.).
all. Costanzo

 

arb.Boraso (Rovigo)
AA1 Trentin (Lecco), AA2 Roscini (Milano)
Quarto Uomo: Cilione (Reggio Calabria)

 

Cartellini: al 9’ giallo a Pavan (Mogliano Rugby 1969); al 29’ giallo a Schinchirimini (Rugby Viadana 1970); al 40’ giallo a Casado Sandri (Rugby Viadana 1970), al 61’ giallo a Denti And. (Rugby Viadana 1970)

Calciatori: Ceballos (Rugby Viadana 1970) 4/6; Ormson (Mogliano Rugby 1969) 3/3

Note: giornata soleggiata ma ventosa, terreno in perfette condizioni. Match a porte chiuse.

Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 2; Mogliano Rugby 1969 2

Player of the match: Keanu Apperley (Rugby Viadana 1970)

Classifica: Argos Petrarca Padova* punti 63; Femi-CZ Rovigo punti 52; Valorugby Emlia punti 50*; Kawasaki Robot Calvisano* punti 46; Mogliano Rugby 1969* punti 36; Rugby Viadana 1970* punti 32; Fiamme Oro Rugby* punti 28; Sitav Lyons punti 27; HBS Colorno** punti 13; Lazio Rugby 1927* punti 4.

*partite in meno

 

A. S.

 

© Riproduzione riservata
Commenti