Salute
Commenta

250 positivi ogni 100mila:
Oglio Po, 10 comuni sotto soglia

Il calcolo è sempre lo stesso: si dividono i nuovi positivi settimanali per il numero di residenti e si moltiplica il risultato ottenuto per 100mila. A quel punto abbiamo una proiezione su quanti positivi avrebbe quel comune, se avesse 100mila residenti.

Il contagio da Coronavirus nel comprensorio Oglio Po è in calo, ma si assiste ad un curioso (e per fortuna lieve) aumento dei comuni che sforano la fatidica soglia dei 250 positivi ogni 100mila abitanti. Nel Casalasco i comuni che sono rimasti sotto la soglia sono diminuiti, passando da sei della settimana 22-28 marzo a cinque della settimana 29 marzo-4 aprile; nei comuni dell’Oglio Po mantovano, invece, i comuni “in salvo” sono rimasti ancora cinque. In totale, quindi, passano da 11 a 10 i comuni dentro la soglia, sui 32 totali analizzati, all’incirca un terzo.

La spiegazione matematica non è così ardua, dato che molti comuni sforano di pochissimo il dato limite di 250, come ad esempio Gazzuolo (266), Commessaggio (273), Acquanegra sul Chiese (272) o ancora Gussola (257). E’ anche vero che tra i comuni virgiliani ve ne sono alcuni al limite in senso inverso, ossia di poco al di sotto della soglia (Sabbioneta e Bozzolo su tutti), mentre nel Casalasco chi sfora lo fa in maniera piuttosto netta.

Il calcolo è sempre lo stesso: si dividono i nuovi positivi settimanali per il numero di residenti e si moltiplica il risultato ottenuto per 100mila. A quel punto abbiamo una proiezione su quanti positivi avrebbe quel comune, se avesse 100mila residenti.

Di seguito le tabelle con i dati per ciascun comune (in neretto quelli fuori soglia) e in aggiunta il dato relativo alle settimane precedenti per verificare rapidamente la crescita o la decrescita.

I CASI OGNI 100MILA ABITANTI NEI COMUNI CASALASCHI

I CASI OGNI 100MILA ABITANTI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti