Cronaca
Commenta

Da mosca bianca a "caso":
Torre fa i conti col Covid

Qualche problema, per fortuna ora risolto, è peraltro emerso anche alla macchina comunale con l’Ufficio Tecnico in quarantena per qualche giorno. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

TORRE DE’ PICENARDI – Da mosca bianca, per certi versi anche invidiata da altri comuni della provincia, a fulcro nevralgico di questa fase dell’ondata Covid: parliamo di Torre dè Picenardi, che nell’ultimo periodo ha subito rialzi importanti a livello di contagi e di nuovi casi positivi.

Non è un caso che Torre per quattro settimane di fila abbia sforato la soglia dei 250 positivi ogni 100mila abitanti. La causa è da rintracciare nelle famiglie numerose. Qualche problema, per fortuna ora risolto, è peraltro emerso anche alla macchina comunale con l’Ufficio Tecnico in quarantena per qualche giorno.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti