Cronaca
Commenta

Bozzolo, mascherina al milite
in piazza, Torchio non gradisce

Un'allegoria che non è piaciuta al Sindaco Giuseppe Torchio il quale appena avvisato si è subito messo all'opera per ripristinare la situazione. Salito lui stesso sul monumento, mettendo a rischio la sua incolumità

BOZZOLO – Dolcetto scherzetto è un modo di dire di chi ama creare scherzi accompagnando questa particolare espressione in occasione della festa di Halloween. A parte che il periodo non è quello ma poi andare a mettere una mascherina sulla bocca del soldato che svetta sul monumento ai Caduti in piazza a Bozzolo non è uno scherzo particolarmente riuscito. E’ successo martedi pomeriggio a Bozzolo dove qualche bontempone è riuscito a salire sul monumento per imbavagliare il militare con il fucile e l’elmetto. Un’allegoria che non è piaciuta al Sindaco Giuseppe Torchio il quale appena avvisato si è subito messo all’opera per ripristinare la situazione. Salito lui stesso sul monumento, mettendo a rischio la sua incolumità, ha tolto la mascherina al viso del soldato eliminando quindi quella situazione irrispettosa nei riguardi di un simbolo della resistenza.

RosPis

© Riproduzione riservata
Commenti