Sport
Commenta

Viadana e Casalmaggiore
insieme per l'ovale

Il Presidente del Casalmaggiore, Paolo Bonelli, si è intrattenuto per discutere delle potenzialità di questa collaborazione con il suo omologo viadanese nonché numero uno in casa Caimani e si parla anche di inizio lavori per una nuova Clubhouse in quel di Casalbellotto, a metà strada tra Viadana e Casalmaggiore! GUARDA IL VIDEO

VIADANA – I rimbalzi del pallone ovale sono imprevedibili quindi calciando il pallone non è dato sapere se dopo il rimbalzo possa prendere la direzione di Viadana, Casalmaggiore, Bondanello o Guastalla. L’unica certezza è che i territori citati facciano tutti parte di un progetto sportivo atto ad instillare la cultura rugbystica dove non è ancora pienamente radicata e soprattutto dare una porta d’accesso ai ragazzi sul mondo ovale del Rugby.

L’ultima gara casalinga dei leoni gialloneri ha creato ulteriori presupposti sinergici tra le forze in causa. “A Casalmaggiore ci siamo attrezzati per procedere con i tamponi in modo da tenere sotto controllo i nostri atleti – sottolinea l’ex giallonero Campanini ed oggi nell’area tecnica maggiorina – in modo che si possa procedere nella costruzione di questo progetto in sicurezza”.

Il Presidente del Casalmaggiore, Paolo Bonelli, si è intrattenuto per discutere delle potenzialità di questa collaborazione con il suo omologo viadanese nonché numero uno in casa Caimani e si parla anche di inizio lavori per una nuova Clubhouse in quel di Casalbellotto, a metà strada tra Viadana e Casalmaggiore!

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti