Economia
Commenta

Saviola: Saviolife, Business Unit
per la life science per l'agricoltura

“Saviolife ha progetti innovativi che sta sviluppando in ambiti che toccano da vicino la nostra vita quotidiana come il tema dell’alimentazione che passa da un’agricoltura sempre più a misura d’uomo e allevamento sostenibile. Con ottimi risultati perché i clienti dimostrano di apprezzare le nostre proposte” dichiara il Presidente del Gruppo Alessandro Saviola

Gruppo Saviola lavora per proporre alternative sostenibili in linea con la filosofia aziendale e ha celebrato la Giornata mondiale della Terra presentando i risultati della Business Unit nata nel 2019 all’interno della realtà industriale.

Saviolife è la divisione aziendale che si occupa di Life Science attraverso la ricerca di prodotti innovativi per agricoltura, allevamento e industria conciaria. Gruppo Saviola prosegue nello sviluppo e nella realizzazione di un modello di economia circolare per la riduzione degli sprechi e applicazioni sempre nuove dei propri prodotti e processi.

La sostenibilità diventa così vantaggio competitivo, conquistato attraverso importanti investimenti in ricerca e sviluppo e lo studio di nuovi metodi e soluzioni.

“Saviolife ha progetti innovativi che sta sviluppando in ambiti che toccano da vicino la nostra vita quotidiana come il tema dell’alimentazione che passa da un’agricoltura sempre più a misura d’uomo e allevamento sostenibile. Con ottimi risultati perché i clienti dimostrano di apprezzare le nostre proposte” dichiara il Presidente del Gruppo Alessandro Saviola.

La Business Unit ha registrato un fatturato di oltre 30 milioni di euro nel 2019, un risultato che è frutto di una strategia commerciale che punta all’internazionalizzazione. I mercati serviti sono soprattutto legati al mercato asiatico e statunitense, oltre a partner significativi che dell’industria alimentare italiana.

La strategia di Saviolife si basa anche sull’innovazione di prodotto con Saviotan e Sazolene: Sazolene è un fertilizzante a lento rilascio, prodotto di sintesi in grado di fornire al terreno carbonio organico e azoto, potenziando l’attività microbica del terreno, responsabile dei naturali processi di mineralizzazione, sostenendo e migliorando lo sviluppo e la naturale fertilità del suolo.

Sazolene è disponibile in versione liquida e granulare un fertilizzante altamente rivoluzionario, in grado di rilasciare l’azoto in sincronia con l’esigenza delle piante grazie per le diverse esigenze di nutrizione, con tempi di rilascio che possono variare da 10 settimane fino a 9 mesi. I vantaggi sono molteplici: minore impiego di fertilizzante e maggiore efficienza, riduzione dei costi, maggior rispetto per la natura e minore impatto ambientale.

Saviotan è un prodotto a base di tannino, un estratto vegetale di castagno, il più pregiato tra quelli disponibili in natura. Nell’industria conciaria, la formula Saviotan Leather rappresenta un’alternativa naturale e di altissima qualità all’impiego di prodotti chimici a maggiore impatto ambientale.

Nel settore zootecnico, la formula Saviotan Feed, costituisce invece un astringente, antiossidante e antisettico al 100% naturale che aiuta a ridurre l’utilizzo di antibiotici nell’alimentazione animale. Infine, in ambito agricolo, la formula Saviotan Agro che potenzia la capacità dei nutrienti, rendendo possibile la riduzione dei fertilizzanti di sintesi attraverso una azione biofortificante.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti