Sport
Commenta

Rugby: Viadana corsaro
a Mogliano (18-26)

Il Rugby Viadana 1970 consolida la quinta posizione al termine di una bella vittoria corsara in quel di Mogliano Veneto. Buon primo tempo dei padroni di casa e ritorno veemente dei giallonericon una meta capolavoro firmata da Ciofani. Altra prestazione di spessore dell'intera terza linea. Ceballos preciso dalla distanza

MOGLIANO VENETO -Viadana vince, convince e si tiene stretta la quinta piazza al termine di ottanta minuti in cui Mogliano sprinta, i gialloneri recuperano, superano ed alla fine conquistano una vittoria meritata

La prima frazione di gioco ristagna su un equilibrio sostanziale in cui le due formazioni lottano per avere il sopravvento sui rispettivi avversari. L’ex Ormson trova subito la strada dei pali con un penalty ben calciato, bottino che si rimpingua velocemente con una meta ben costruita su tutta l’ampiezza del campo da sinistra a destra con Bonanni nella posizione di trequarti ala ed ovale schiacciato oltre la linea da cinque punti. Al 12’ Viadana cerca di rispondere con una bella  ripartenza in tandem con il duo Apperley-Ciofani che ottiene un consistente guadagno territoriale, da cui scaturisce la meta di Gregorio propiziata anche dall’inserimento di Casado Sandri. Le prime due mischie sono appannaggio dei gialloneri mentre in touche giganteggia il solito Wagenpfield. Ceballos ed Ormson sfoggiano i rispettivi skills nelle proprie regie.

 

mentre sul fronte opposto è il metamen del campionato, Alessandro Ciofani ad apporre l’ennesimo sigillo personale in una stagione densa di soddisfazioni per il trequarti giallonero. Prima del termine della prima frazione di gioco Mogliano va ancora in meta con un drive vincente organizzato da touche.. Nel secondo tempo Zaridze prende il posto di un commosso Gilbert Pavan alla sua ultima gara con Viadana come giocatore. Dopo l’equilibrio iniziale i ragazzi di coach Fernandez alzano i giri del motore e mettono in difficoltà i veneti con una bella marcatura al largo di Manganiello. I mantovani, nell’ultimo quarto di gara premono sull’acceleratore ed ogni punto d’incontro può diventare decisivo con gli ospiti che sembrano avere più benzina in corpo ed un abbrivio superiore con due sole lunghezze a separare le due compagini sul tabellone segnapunti (19-20). A otto minuti dal termine il momento decisivo con una mischia dominante di Viadana che porta il direttore di gara a concedere un calcio dalla piazzola che Ceballos spara in mezzo ai pali del Mogliano portando il parziale sul 18 a 23 ad una manciata di minuti dal termine. A tre giri di cronometro dal fischio finale i gialloneri congelano possesso ed ovale con Ceballos che sfoggia un magistrale calcio dalla piazzola dalla lunga distanza e mettere in ghiaccio la partita e consolidare la quinta posizione in classifica

 

Questi i risultati della XVIII giornata:

Ore 15
S.S. Lazio Rugby 1927 v HBS Colorno 29-14 (5-0)
Mogliano Rugby 1969 v Rugby Viadana 1970 18-26 (0-4)
Ore 16
Valorugby Emilia v Argos Petrarca 18-23 (1-4)
FEMI-CZ Rovigo v Fiamme Oro Rugby 27-17 (5-0)
Kawasaki Robot Calvisano v Sitav Rugby Lyons 54-17 (5-0)

Classifica: Argos Petrarca Padova* punti 73; FEMI-CZ Rovigo* punti 62; Valorugby Emilia*, Kawasaki Robot Calvisano* punti 60; Rugby Viadana 1970 punti 46; Mogliano Rugby 1969 punti 40; Fiamme Oro Rugby* punti 30; Sitav Lyons punti 27; HBS Colorno*** punti 14; Lazio Rugby 1927 punti 11.

*gare da recuperare

Questo il calendario dei recuperi in calendario a partire dal prossimo weekend:

Recuperi

01.05.21 – ore 16
Kawasaki Robot Calvisano v Valorugby Emilia
Argos Petrarca v HBS Colorno

08.05.21 – ore 16
HBS Colorno v FEMI-CZ Rovigo
15.05.21 – ore 16
HBS Colorno v Fiamme Oro Rugby

Qui di seguito il calendario dei play-off di campionato:

Semifinali Andata 
15.05.21 – ore 18
Quarta classificata v Prima classificata
16.05.21 – ore 18
Terza classificata v Seconda classificata
Semifinali Ritorno
22.05.21 – ore 17.30
Prima classificata v Quarta classificata
23.05.21 – ore 15.30
Seconda classificata v Terza classificata
Finale
02.06.21 – ore 18

Mogliano Veneto – Stadio Maurizio Quaggia – Sabato 24 aprile 2021 ore 15

Peroni TOP10, XVIII giornata

Mogliano Rugby 1969 v Rugby Viadana 1970 18 – 26 (18 – 12)

Marcatori: p.t. 5′ cp. Ormson (3-0) ; 10′ m. Bonanni tr. Ormson B. (10-0); 14′ m. Gregorio P. (10-5); 24′ cp. Ormson (13-5); 28′ m. Ciofani tr. Ceballos (13-12); 37′ m. Bonanni (18-12); s.t. 58′ cp. Ceballos (18-15); 64′ m. Manganiello (18-20); 73′ cp. Ceballos (18-23); 78′ cp. Ceballos (18-26)

Mogliano Rugby 1969: Da Re; D’Anna, Drago, Cerioni (61′ Zanatta), Guarducc; Ormson, Garbisi (61′ Fabi); Finotto, Corazzi (Cap.), Lamanna; Bocchi, Sutto (61′ Michelini); Ceccato N.(73′ Zago), Bonanni (61′ Ferraro), Ceccato A.

all. Costanzo

Rugby Viadana 1970: Apperle; May, Manganiello, Pavan (51′ Zaridze), Ciofani; Ceballos, Gregorio (57′ Jelic); Casado Sandri, Denti And. (cap.), Wagenpfeil, ; Grassi (51′ Cosi), Schinchirimini; Denti Ant. (54′ Novindi), Silvestri, Halalilo

all: Fernández

Arb. Bottino (Roma)

AA1 Favaro (Padova) , AA2 Parisi (Catania)

Quarto Uomo: Merendino (Udine)

Cartellini: all’80′ giallo a Casado Sandri (Rugby Viadana 1970)

Calciatori: Ormson (Mogliano Rugby 1969) 3/4; Ceballos (Rugby Viadana 1970) 4/6

Note: Pomeriggio sereno, temperatura 20°C, terreno di gioco in buone condizioni, partita disputata a porte chiuse per emergenza Covid-19. 100° Cap in biancoblù per Filippo Guarducci e Matteo Corazzi.

Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 0; Rugby Viadana 1970 4

Peroni Player of the match: Casado Sandri (Rugby Viadana 1970)

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti