Solidarietà
Commenta

AVIS Viadana, rinnovo delle
cariche nel segno della continuità

I nuovi donatori sono stati una cinquantina, e le sacche raccolte tra sede AOT di Viadana e complesso ospedaliero Oglio-Po sono state 666, con un incremento molto alto (oltre il 14%) rispetto alle 582 del 2019

In foto, da sinistra il Segretario Provinciale Costantino Faroni, e parte del direttivo di AVIS VIADANA: il Tesoriere Gloria Sabbadini, il Presidente Giovanni Prosperi e il Segretario Pericle Barbiani

Anche per la Sezione Avis Comunale di Viadana, come per tutto il mondo AVIS, è tempo di bilanci e di rinnovare i rispettivi Consigli Direttivi: negli ultimi quattro anni e sulla scia del lavoro svolto in passato dai loro predecessori, si è sempre più proseguito nella promozione del dono del sangue, tra gli studenti delle scuole medie con incontri e visite guidate ai locali dove si svolgono le donazioni, con l’istituzione di una borsa di studio e di un concorso artistico per i più meritevoli, e nell’ambito sportivo grazie alle preziose collaborazioni con Rapid Viadana e con Rugby Viadana) portando a risultati record in termini di donazioni di sangue intero e di plasma, in un anno pur così complicato e così difficile come quello appena trascorso.

I nuovi donatori sono stati una cinquantina, e le sacche raccolte tra sede AOT di Viadana e complesso ospedaliero Oglio-Po sono state 666, con un incremento molto alto (oltre il 14%) rispetto alle 582 del 2019.

Nel ringraziare in primo luogo i donatori viadanesi e i collaboratori, il Presidente uscente Giovanni Prosperi durante l’Assemblea di sabato 17 aprile ha ringraziato i donatori e i collaboratori tutti per i risultati raggiunti, ma soprattutto il Consiglio Direttivo uscente per l’ottimo lavoro di squadra che ha portato a questi risultati eccezionali e cementato la collaborazione con la società civile.

L’Assemblea ha quindi provveduto a nominare i nuovi Consiglieri per il quadriennio 2021-2024, che – riunitisi giovedì 22 – ha provveduto ad attribuire le cariche elettive per il nuovo corso, con la rielezioni in blocco del Direttivo nelle figure dello stesso Prosperi come Presidente, di Andrea Di Gregorio come Vice Presidente, di Gloria Sabbadini come Tesoriere e di Pericle Barbiani come Segretario della Sezione.

Gli altri Consiglieri sono: Pablo Adorni, Matteo Alberini, Paolo Bianchi, Mauro Brunazzi, Michela Frau, Giovanna Martani, Alberto Martelli, Sandro Orlandelli, Nico Pettenati, Giovanni Sarzi, Valeria Simonazzi, con qualche nuovo ingresso rispetto al precedente Consiglio, e con la gradita presenza come collaboratore di Pietro D’Avolio, marito della storica mai dimenticata Segretaria Rossella Avanzi.

Il lavoro da svolgere in futuro non spaventa il nuovo gruppo, ancora più unito, coeso e determinato a portare avanti le varie iniziative e le manifestazioni in programma o ancora da programmare, con la speranza che si possa quanto prima tornare alla normalità. Un caro saluto e un infinito GRAZIE DI CUORE va a Davoli Monia, per parecchi anni Presidente e Consigliere della stessa Sezione, che lascia dopo oltre 30 anni la vita associativa per motivi personali.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti