Cronaca
Commenta

AFM, CNC va giù dura: "Marco
Ponticelli non ci rappresenta"

In verità, da quanto confermato anche dallo stesso capogruppo di CNC Fabrizio Vappina, all'opposizione la maggioranza aveva chiesto di suggerire un nominativo da inserire nel CdA in rappresentanza della minoranza

“Il presidente di AFM Marco Ponticelli non ci rappresenta. Per noi non è rappresentante della minoranza e anche sui numeri avremmo qualcosa da dire. Comunque sia anche la questione AFM verrà affrontata presto in un consiglio comunale che convocheremo quanto prima”. Il principale gruppo d’opposizione cittadina risponde così alla nomina del nuovo CdA dell’Azienda Farmaceutica Municipalizzata e alla conferma del presidente Marco Ponticelli.

In verità, da quanto confermato anche dallo stesso capogruppo di CNC Fabrizio Vappina, all’opposizione la maggioranza aveva chiesto di suggerire un nominativo da inserire nel CdA in rappresentanza della minoranza. Invito non raccolto: “Restano altre questioni da affrontare prima, e le affronteremo in un consiglio comunale specifico”.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti