Salute
Commenta

Un aiuto per le neomamme
Nuovo progetto di Mammalia

Il progetto Mammalia per le neomamme nasce quindi per soddisfare questi bisogni, e vuole essere di supporto alle realtà territoriali già attiva e funzionanti presenti sul territorio a Cremona e Provincia, ampliandone le possibilità.

Nuova iniziativa dell’associazione Mammalia, associazione creata da un gruppo di genitori che mette a  disposizione le proprie esperienze a beneficio di mamme e papà.

Il nuovo progetto si chiama Mammalia per le Neomamme ed è il nuovo progetto che la onlus di Cremona ha pensato per aiutare le neomamme entro i primi 40 giorni dal parto. Un progetto di aiuto concreto su più fronti, che è nato anche con l’obiettivo di portare un cambiamento culturale, nella visione e percezione dei bisogni reali delle neomamme. Aiutare le neomamme, spesso sole in questa bellissima e importantissima fase del primo incontro col proprio bambino, è fondamentale sia per risolvere eventuali problematiche circa l’allattamento o il post parto, sia per sollevare la mamma dalle
incombenze domestiche a discapito della cura del bambino o del riposo, azioni essenziali e fondamentali per il benessere di ogni famiglia.

Spesso le famiglie si ritrovano sole ad affrontare tutto questo. Nell’ultimo anno poi, a causa  dell’emergenza sanitaria, le difficoltà e la solitudine delle neomamme, soprattutto, si sono amplificate.

Mammalia, associazione creata e formata da genitori, è da sempre molto sensibile a questa tematica: “Da mamme l’abbiamo vissuto in prima persona, quindi sappiamo bene quanto sia importante e assolutamente indispensabile avere a fianco, fisicamente, un professionista competente e accogliente, che sia in grado di aiutare a risolvere i problemi del post parto o dell’avvio all’allattamento”, spiega Manuela Barozzi presidente dell’associazione.

Il progetto Mammalia per le neomamme nasce quindi per soddisfare questi bisogni, e vuole essere di supporto alle realtà territoriali già attiva e funzionanti presenti sul territorio a Cremona e Provincia, ampliandone le possibilità.

La consulenza professionale non è l’unica possibilità di aiuto, nel progetto è incluso anche l’aiuto pratico nella cura del bucato, nelle faccende di casa e nella consegna del pasto direttamente a domicilio.

Tutte le neomamme di Cremona e provincia, che ne faranno richiesta direttamente all’associazione Mammalia, potranno scegliere (in base al loro bisogno) se ricevere a casa gratuitamente e in completa sicurezza, la visita di una ostetrica libera professionista, oppure di una consulente in allattamento IBCLC o anche di farsi accompagnare da una Doula. Inoltre, potranno ricevere aiuti concreti nella cura della casa o del bucato o ricevere pasti già pronti a casa.

Il servizio dovrà essere richiesto dal quarto mese di gravidanza entro i primi 40 giorni dal parto e, a seconda delle richieste, sarà data priorità alle mamme già socie Mammalia. L’iscrizione all’associazione non è obbligatoria in questo caso.

Ad oggi i professionisti coinvolti sono: Beatrice Danzi, ostetrica libera professionista, esperta in riabilitazione del pavimento pelvico che opera a Cremona e provincia. Dà supporto e aiuto sia per l’allattamento che per tutto ciò che riguarda la salute della mamme e del neonato (perineo, igiene neonatale, eventuale controllo sutura della madre etc).

Rita Perduca, consulente per l’allattamento IBCLC, dottore in Filosofia e madre: si occupa di maternità e allattamento in tutti i suoi aspetti. Supporto e aiuto inerenti l’allattamento: dolori al seno (ragadi, mastite, candita), coliche e allattamento, reflusso e rigurgito, allattamento e sonno, togliere l’aggiunta etc.

Giulia Ricca, Doula, Educatrice Perinatale MIPA, Istruttrice Babywearing Portare I Piccoli, madre. Accompagna gravidanza, parto e post-parto con supporto pratico ed emotivo, partendo dal singolo bisogno di ogni famiglia, mettendo a servizio le conoscenze apprese in anni di formazioni, in funzione dell’ empowerment della genitorialità.

Per i servizi pratici i partner sono: Osteria “La Bissola” con pasti pronti (consegna a domicilio), IMPRESA DI PULIZIE AIDA per pulizie della casa eseguite da staff esperto, LAVASECCO QUICK SEC DI KATIA E ROBERTA con servizio di lavanderia e stireria professionale (ritiro e consegna a domicilio).

Mammalia per le neomamme è un progetto gartuito per le mamme sostenuto dall’associazione stessa con il ricavato della vendita del calendario Mammalia 2021 e con i fondi ricevuti dal 5×1000.

Per poter aiutare più mamme possibili c’è la possibilità di regalare l’iscrizione al progetto attraverso voucher disponibili in differenti formule e consegnabili cartacei o digitali alla futura famiglia: in questo modo parenti e amici potranno decidere di sostenere le spese di uno o più aiuti professionali o concreti con un regalo nascita di sicuro gradimento e utilità.

Nello stesso modo le famiglie possono decidere di attivare la lista nascita presso Mammalia: una lista da presentare agli amici e ai parenti composta da aiuti delle professioniste e da aiuti pratici dei partner del progetto da poter acquistare e poi utilizzare al bisogno (sempre entro il puerperio). Per attivare i voucher o la lista nascita è necessario inviare una mail a associazionemammalia@gmail.com oppure telefonare/scrivere a 351-8951488

Per chi invece volesse comunque sostenere il progetto, è possibile fare una donazione volontaria di qualsiasi cifra a questo IBAN: IT27F0306909606100000157064, specificando nella causale: donazione per progetto neomamme.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti