Salute
Commenta

Vaccini per comune: bene
Cingia e Rivarolo Mantovano

Il dashboard di Regione Lombardia ha reso noti i dati in merito alle vaccinazioni anti Covid aggiornati al 1° maggio 2021. La percentuale viene calcolata rispetto alle prime dosi somministrate. GUARDA LE TABELLE

Il dashboard di Regione Lombardia ha reso noti i dati in merito alle vaccinazioni anti Covid aggiornati al 1° maggio 2021. Il Casalasco ha una media di poco inferiore alla provincia di Cremona, che però ha i numeri migliori della Lombardia, mentre l’Oglio Po mantovano ha numeri superiori alla provincia di Mantova, che è ancora indietro (terz’ultima provincia lombarda) ma sta recuperando terreno e intanto ha superato Monza Brianza (25,79%) e Lodi (25,84%). La percentuale viene calcolata rispetto alle prime dosi somministrate.

Passando al dettaglio la media della provincia di Cremona è di 33,75% di prime dosi somministrate, nel Casalasco siamo invece al 31,87%, con Cingia dè Botti nettamente prima (48,75%) anche grazie alla presenza di una casa di riposo come la “Germani” e Tornata che chiude invece col suo 22,68%.

La media della provincia di Mantova è invece del 26,20% con la media dei comuni mantovani Oglio Po più alta e che infatti arriva al 28,02%. Qui abbiamo il comune di Rivarolo Mantovano molto avanti con il 35,49% e Viadana invece indietro con il suo 22,61%.

LE VACCINAZIONI NEI COMUNI CASALASCHI AL 1° MAGGIO 2021

LE VACCINAZIONI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO AL 1° MAGGIO 2021

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti