Salute
Commenta

Poliambulatorio Vidoni attivo:
e si lavora al terzo studio

Il terzo ambulatorio, riservato a prestazioni specialistiche, ospiterà un nuovo servizio attualmente in progettazione. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

E’ diventato operativo il nuovo poliambulatorio medico comunale realizzato dall’amministrazione di San Giovanni in Croce e situato in piazza Vidoni, all’interno di un polo urbano posto in centro paese.

Prima dell’avvio c’è stata la benedizione ai locali impartita da don Diego Pallavicini, alla presenza della giunta comunale e delle due dottoresse che riceveranno nei nuovi ambulatori, Novella Ceretti e Angomeh Ndongko, la prima medico di medicina generale e la seconda medico pediatra.

I pazienti del poliambulatorio, che serve anche i paesi vicini a San Giovanni, avranno a disposizione un parcheggio giungendo da via Filanda mentre l’ingresso da via Feudatari sarà riservato ai pedoni e alle biciclette.

Gli ambulatori sono tutti al piano terra e sono quindi di facile accessibilità; i lavori di riqualificazione sono stati realizzati  dall’impresa Abbati di Torrile San Polo per un importo di circa 100mila euro, sotto la direzione lavori dello studio Geolex di Piadena e la supervisione della Soprintendenza di Mantova.

Diverse le attenzioni ai pazienti per quella che è una struttura completamente rinnovata: non solo la sala d’attesa en plein air, ma anche un impianto audio nella sala d’attesa interna, in modo che il sottofondo musicale riservi la giusta privacy ai pazienti in visita, e infine servizi igienici a prova di mamma e papà con fasciatoio e seggiolino per i più piccoli.

Il terzo ambulatorio, riservato a prestazioni specialistiche, ospiterà un nuovo servizio attualmente in progettazione.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti