Salute
Commenta

Vaccini, campagna
straordinaria per over60

Il piano straordinario prevede che questi cittadini possano recarsi senza prenotazione e muniti solo di tessera sanitaria e carta di identità presso i Centri Vaccinali attivi in Ats Val Padana individuati secondo criteri definiti e in base al comune di residenza.

Nell’ambito della campagna vaccinale un’attenzione particolare viene riservata a quelle fasce di popolazione particolarmente fragili, ossia gli over 60, che dal 6 al 13 giugno saranno coinvolti in un piano vaccinale aggiuntivo. L’invito è quindi rivolto a tutti coloro che non sono ancora vaccinati nè prenotati sul portale di Poste Italiane, non positivi al Covid-19 e/o guariti da almeno 3 mesi, residenti nei Comuni con numero di abitanti inferiore a 3000 unità.

I numeri attuali, infatti, sono buoni, ma serve incrementarli ancora. Il piano straordinario prevede che questi cittadini possano recarsi senza prenotazione e muniti solo di tessera sanitaria e carta di identità presso i Centri Vaccinali attivi in Ats Val Padana individuati secondo criteri definiti e in base al comune di residenza. Il vaccino somministrato sarà principalmente AstraZeneca, ma si potrebbe decidere diversamente in base alle condizioni di salute del paziente.

L’ELENCO DEI COMUNI

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti