Politica
Commenta

Recuperare la scuola di Buzzoletto:
interrogazione di Zaffanella e Boni

Dietro sollecitazione di cittadini viadanesi, in particolare di Diego Gavetti della Lista Io Cambio, che hanno segnalato la preoccupazione per l'abbandono dell'ex scuola elementare di Buzzoletto, Fabrizia Zaffanella e Benedetta Boni hanno deciso di presentare una interrogazione al consiglio comunale sulla scuola di Buzzoletto.

Dietro sollecitazione di cittadini viadanesi, in particolare di Diego Gavetti della Lista Io Cambio, che hanno segnalato la preoccupazione per l’abbandono dell’ex scuola elementare di Buzzoletto, Fabrizia Zaffanella e Benedetta Boni hanno deciso di presentare una interrogazione al consiglio comunale sulla scuola di Buzzoletto.

“Vi è la necessità di assegnare alle molteplici associazioni volontaristiche operanti sul territorio un luogo di ritrovo e di pianificazione delle attività, come già avvenuto con Proloco Viadana – scrivono i consiglieri e la possibilità di creare un parco giochi nel giardinetto adiacente e fornire pertanto uno spazio all’aperto per i bambini. Tenuto conto che l’ex scuola è dedicata alla maestra Giuseppina Gavetti che si era prodigata come insegnante dei bambini di Buzzoletto e che quindi tutelare lo stabile rappresenta un gesto di rispetto e attenzione per la nostra storia, siamo venuti a conoscenza che l’immobile è inserito nel piano delle alienazioni del Comune di Viadana”.

“Chiediamo dunque – spiega l’interrogazione – di valutare la possibilità di non alienare l’immobile per restituirlo alla comunità viadanese e, in particolare, alla frazione di Buzzoletto. Nello specifico, si pensa ai bambini per l’area del parco giochi e alle associazioni di volontariato o alla scuola di musica per gli spazi interni. L’obiettivo è permettere ai cittadini di usufruirne, riabilitando aree destinate ai giovani, alle loro attività e alla loro integrazione”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti