Cronaca
Commenta

Rivarolo del Re, dal Consiglio aiuti
alle imprese, ai cittadini e al Grest

Ai gruppi estivi, per l'importante lavoro portato avanti, sono stati destinati fondi. Per l'esattezza 8 mila euro al GREST di Rivarolo del Re e 2500 euro al GREST dei più piccoli di Spineda. 3270 euro del fondo pari opportunità andranno per lo stesso motivo, per favorire l'accesso dei bambini le cui famiglie hanno difficoltà

Si prosegue, cercando di fare quel che si può con quello che si ha. E’ il destino dei piccoli comuni che, se da una parte hanno meno attività e meno cittadini da aiutare, almeno in proporzione, proporzionalmente hanno pure meno fondi da destinare ai bisogni. Il Consiglio Comunale di Rivarolo del Re procede sulla strada dell’aiuto a chi, in periodo Covid, ha sostenuto i maggiori disagi per limitazioni e chiusure.

TARI – 10.380 euro. Questa la cifra destinata per l’abbattimento della Tassa sui Rifiuti a categorie specifiche. “Abbiamo deciso – ci racconta Luca Zanichelli – di destinare la cifra a bar, ristoranti, parrucchiere ed estetiste. Questo consentirà, per il 2021, secondo i nostri calcoli, di abbattere la TARI dell’80%. Naturalmente andremo avanti sino ad esaurimento fondi. Alle attività non resterà che pagare il 20%, in questo periodo in cui si sta ripartendo”.

GREST – Ai gruppi estivi, per l’importante lavoro portato avanti, sono stati destinati fondi. Per l’esattezza 8 mila euro al GREST di Rivarolo del Re e 2500 euro al GREST dei più piccoli di Spineda. 3270 euro del fondo pari opportunità andranno per lo stesso motivo, per favorire l’accesso dei bambini le cui famiglie hanno difficoltà.

AIUTI POST COVID – 60 mila euro. Sono i soldi del Fondo Funzioni Fondamentali. Saranno destinati al sostegno alle famiglie e imprese che hanno vissuto e vivono tutt’ora disagi. Inoltre ci sono ancora 8151 euro del fondo solidarietà alimentare. Questi serviranno per i pacchi alimentari. “Stiamo cercando come fatto sino a qui – prosegue Zanichelli – di avere un occhio di riguardo e di stare vicino alle famiglie e alle imprese. Cerchiamo per quanto possibile di aiutare e sostenere la ripresa nel comune. Andiamo avanti”.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti