Cronaca
Commenta

Vincenzi, sfogo da insegnante:
"Scuola? Si sta facendo poco"

"Mi aspetto investimenti per aumentare il numero di docenti, in modo da diminuire il numero di alunni per classi e contributi per potenziare il trasporto pubblico locale. Purtroppo non mi pare si stia andando in questa direzione”.

Arriva anche lo sfogo di Aldo Vincenzi, ex sindaco di Sabbioneta e oggi consigliere di minoranza, ma soprattutto maestro elementare, per spiegare che troppe cose non stanno funzionando quando alla ripartenza della scuola manca non più di un mese e mezzo.

“Sono un insegnante – scrive Vincenzi su Facebook – ho avuto il Covid e, passati alcuni mesi, ho fatto la dose di vaccino, perché penso sia indispensabile iniziare, e proseguire, il prossimo anno scolastico in presenza”.

“Credo però che anche il Governo Italiano e le Regioni, dove di loro competenza, debbano fare la loro parte (in primis per evitare la Dad) perciò mi aspetto investimenti per aumentare il numero di docenti, in modo da diminuire il numero di alunni per classi e contributi per potenziare il trasporto pubblico locale. Purtroppo non mi pare si stia andando in questa direzione”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti