Cronaca
Commenta

Bozzolo, intervento dei VdF
di Viadana per aprire una casa

L'urgenza per la riapertura della porta era motivata dal fatto che sul fuoco in cucina era rimasto acceso un pentolino per il pranzo suscitando per questo il comprensibile timore che potesse svilupparsi un incendio

Vigili del Fuoco del distaccamento di Viadana con avvisatori acustici e visivi attivati per emergenza domenica mattina a Bozzolo. Erano circa le 12 quando il mezzo è arrivato proprio nel momento in cui un grosso pulman che portava a casa i ragazzi della Parrocchia reduci dalla vacanza al mare si era fermato accanto al piazzale davanti la chiesa. Con l’aggiunta di diverse vetture con i parenti dei ragazzi parcheggiate nella stessa zona. I Vigili del fuoco comunque sono riusciti a raggiungere il luogo dell’intervento, un’abitazione i cui residenti avevano probabilmente dimenticato le chiavi all’interno. L’urgenza per la riapertura della porta era motivata dal fatto che sul fuoco in cucina era rimasto acceso un pentolino per il pranzo suscitando per questo il comprensibile timore che potesse svilupparsi un incendio. Fortunatamente tutto si è risolto per il meglio grazie alla tempestiva azione dei Vigili del Fuoco di Viadana.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti