Ambiente
Commenta

Corso per apicultori: da Sabbioneta
a Rivarolo del Re un'idea nuova

Ad appoggiare l’iniziativa il Rotary Casalmaggiore Viadana Sabbioneta, il Rotaract che ha adottato un’arnia, l’InnerWheel, il Soroptimist del territorio, il Gal Terre del Po e il Gal Oglio Po. Il corso sarà gratuito per gli studenti di Santa Chiara, ma è aperto a tutti. Il messaggio è forte: in epoca Covid basta avere il coraggio di ripartire. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Le sentinelle sulle mura sono loro, le api. E le mura sono quelle cinquecentesche di Sabbioneta. Ma oltre la grande storia c’è l’attualità col dottor Alessandro Maroli che ha pensato di ideare un corso di apicoltura, organizzato on line inizialmente su Meet ma da attuare poi anche nella pratica.

La responsabile della biblioteca di Rivarolo del Re, Patrizia Zangrossi, ha pensato all’organizzazione dell’evento, con dieci incontri al via in ottobre e cinque docenti: oltre a Maroli, medico otorinolaringoiatra, Irene Pavesi, tecnico apistico, Esterina Mariotti, imprenditrice in apicoltura, Linda Chiletti, allevatrice di api regine, e Paolo Azzolini apicoltore professionista. Di 70 euro il costo per le 10 lezioni più la prova pratica finale in apiario.

Ad appoggiare l’iniziativa il Rotary Casalmaggiore Viadana Sabbioneta, il Rotaract che ha adottato un’arnia, l’InnerWheel, il Soroptimist del territorio, il Gal Terre del Po e il Gal Oglio Po. Il corso sarà gratuito per gli studenti di Santa Chiara. Il messaggio è forte: in epoca Covid basta avere il coraggio di ripartire.

LA LOCANDINA COMPLETA DEL CORSO

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti