Eventi
Commenta

Sabbioneta, sabato sera di festa
per la Protezione Civile di Asola

Una serata organizzata dalla Amministrazione Comunale di Sabbioneta per dire grazie alla Protezione Civile, impegnata sul territorio sabbionetano nella gestione dell’emergenza Covid ormai da un anno e mezzo e capace di gestire nei due anni di attività a Sabbioneta diverse altre circostanze emergenziali

Una serata di festa, con la musica dei Ma noi no, tribute band dei Nomadi ufficialmente riconosciuta, e la Protezione Civile Città di Asola. Questo l’ultimo sabato sera di agosto in Piazza Ducale a Sabbioneta.

Una serata organizzata dalla Amministrazione Comunale di Sabbioneta per dire grazie alla Protezione Civile, impegnata sul territorio sabbionetano nella gestione dell’emergenza Covid ormai da un anno e mezzo e capace di gestire nei due anni di attività a Sabbioneta diverse altre circostanze emergenziali.

Una serata all’insegna della musica dei Nomadi, con il contorno valoriale del gruppo emiliano, con la tribute band, attiva dal 2003 e ufficialmente riconosciuta, che torna a Sabbioneta dopo una decina di anni in Piazza Ducale.

Ad aprire la serata, alle 21, i Cant’t Explain, nelle cui file militano volontari della Protezione Civile. L’accesso ai posti a sedere è consentito solo ai possessori di certificazione verde, senza prenotazione. L’accesso alla piazza è invece libero e la zona pedonale attiva dalle ore 18.  La serata vedrà la partecipazione di diversi gruppi di Protezione Civile della Provincia di Mantova e i saluti dal palco del presidente della Protezione Civile di Asola Matteo Peafrini oltre che del Sindaco di Sabbioneta Marco Pasquali.

© Riproduzione riservata
Commenti