Solidarietà
Commenta

Cremona, Basket integrato a
fianco delle donne afghane

“Per noi giocatori, allenatori, dirigenti e arbitri è un duro colpo, perché da anni ci impegniamo in uno Sport che facilita l’integrazione e l’inclusione, in particolare quella tra normodotati e atleti disabili, che giocano insieme sul campo da pallacanestro".

Anche il movimento del Basket integrato CSI della Provincia di Cremona non resta insensibile e in silenzio di fronte al divieto, imposto dai talebani, che impedisce alle donne afghane di praticare attività sportiva. “Per noi giocatori, allenatori, dirigenti e arbitri è un duro colpo, perché da anni ci impegniamo in uno Sport che facilita l’integrazione e l’inclusione, in particolare quella tra normodotati e atleti disabili, che giocano insieme sul campo da pallacanestro – spiega la Commissione – Uno dei nostri caposaldi è anche donne e uomini possono giocare insieme, allenandosi e disputando partite in cui si condividono le emozioni che danno vittorie e sconfitte”.

Leggi l’articolo completo al link: https://cremonasport.it/2021/09/13/il-basket-integrato-della-provincia-di-cremona-a-fianco-delle-donne-afghane/

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti