Arte
Commenta

Sabbioneta, Panguaneta
partner di Micromegasuoni

Panguaneta e la cultura del progetto: Micromegàsuoni, un’installazione tra bosco e città

Panguaneta, protagonista a livello globale nella produzione di compensati, dà forma al proprio impegno per la sostenibilità partecipando a progetti artistici e culturali che si interrogano sul rapporto con l’ambiente ed esplorano nuove possibilità espressive nel rapporto con la natura.

L’azienda è partner di Micromegàsuoni, una delle opere della prima edizione di SUPERBLAST, il progetto di residenze d’artista promosso da NAM – Not A Museum, il programma di arte contemporanea di Manifattura Tabacchi di Firenze, che quest’anno si ispira al ripensamento deirapporti tra uomo e ambiente, individuo e collettività, natura e cultura.

L’installazione, creata da IPER-collettivo in collaborazione con PEFC Italia, è una scultura in legno multistrato composta da due totem identici ma collocati in due luoghi comunicanti: la città e la foresta. Il suono del bosco sarà amplificato dalla forma della struttura, che funzionerà come cassa di risonanza permettendo una comunicazione sensoriale tra centro urbano e natura.

“Abbiamo già esplorato il tema delle foreste urbane collaborando alla prima edizione del World Forum On Urban Forests a Mantova nel 2018. Ci fa piacere ora essere partner di Micromegàsuoni e contribuire con il legno di pioppo della Pianura Padana – afferma Miriam Tenca, AD Panguaneta. L’attenzione alla sostenibilità e agli obiettivi promossi dall’agenda 2030 delle Nazioni Unite sono nel nostro DNA e alla base del piano strategico aziendale. Il nostro legno proveniente da filiera corta Italiana risponde agli standard di certificazione di gestione forestale sostenibile stipulati da PEFC Italia, crediamo quindi possa dare valore aggiunto ad un’opera come Micromegàsuoni”.

La mostra di SUPERBLAST è aperta al pubblico dal 16 al 18 settembre per presentare il lavoro dei sei artisti vincitori del bando internazionale al termine di un percorso di residenza, che li ha visti immersi nella comunità creativa e nella visione interdisciplinare di Manifattura Tabacchi. Dal 19 settembre sarà online il progetto www.supersuperblast.it, archivio digitale dell’indagine realizzata dai sei artisti. Per maggiori informazioni: www.manifatturatabacchi.com/eventi/superblast-exhibition/

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti