Arte
Commenta

Arte, il viaggio di Italo Lanfredini
parte dallo spazio di Commessaggio

Una visita guidata con l'artista in prima persona a fare da "Cicerone"

COMMESSAGGIO – L’artista Italo Lanfredini ha esplorato il suo “io” attraverso le proprie opere condividendo le emozioni con i partecipanti all’iniziativa della visita guidata all’interno de “La Silenziosa”. I materiali, terracotta e legno per lo più, ma soprattutto le forme ed i simboli della sua arte hanno incuriosito i partecipanti.

“La soglia ricorre frequentemente – sottolinea Lanfredini – ma non è una porta che guarda al’esterno, ma dentro se stessi!”

Una sorta di incantesimo sembra fermare il tempo in unambiente che legs i manufatti dell’artista alla natura, quella stessa natura che ha ispirato le opere esposte. “I nidi – spiega – sono una metafora della prima casa!”

Ogni angolo riserva all’osservatore sorprese in grado di incuriosire, ma il legame con la natura lo si percepisce costantemente, d’altronde quando l’arte sublima la bellezza della natura ha compiuto in pieno la suamissioni in una narrativa che racconta in primis la vita.

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti