Cronaca
Commenta

ANPI, presentazione del libro
"Questa gente e la Resistenza"

Un libro sulla Resistenza, sarà raccontato dal suo autore, Gabriele Osellini, professore sabbionetano in un evento organixxato dall'ANPI di Viadana...

Dei docufilm inediti verranno proiettati all’Arci Volontè Campitello, in Via Marcello Chizzolini 28b, nella serata di Venerdì 24 settembre, dalle ore 21.

Prosegue la presentazione del volume “Questa gente e la Resistenza”, da pochi mesi ripubblicato, inoltre, in questa occasione, verranno presentati per la prima volta brani-video con narrazioni di testimoni diretti della Resistenza del territorio Oglio Po.

Venerdì 24 settembre, alle ore 21, presso il circolo Arci di Campitello, il prof. Aldo Vincenzi dialogherà con il prof. Gabriele Oselini, autore del libro; durante la serata saranno proiettati anche alcuni video, a cura di Pierluigi Bonfatti Sabbioni, incentrati sulla Resistenza locale, provenienti dall’Archivio del Centro Video Gazzuolo, da ARVITER, -Archivio Video Territoriale Oglio Po- e dall’Ecomuseo- Terre d’Acqua Oglio Po.

Il libro “Questa gente e la Resistenza” è un significativo documento che ripercorre le tappe della lotta di liberazione nel nostro territorio: dalle prime azioni nel settembre del 1943 alla sollevazione finale dell’aprile 1945; nel corso della serata si cercherà di mettere in evidenza le azioni più significative, i personaggi di rilievo, ma anche la capillarità territoriale delle brigate partigiane e il sostegno popolare: ciò che infatti emerge con chiarezza è la spontaneità con cui la maggior parte della popolazione, oramai stremata dalla guerra e dalla dittatura fascista, supportò, sostenne, aiutò il movimento partigiano.

Come Anpi Viadanese crediamo che siano importanti serate come queste in cui ricordare, dibattere intorno agli eventi significativi del nostro territorio. Solo la conoscenza del passato può aiutarci ad orientarci nel presente e a lottare per un futuro più giusto. E le ricerche continuano…

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti