Cronaca
Commenta

Scandolara Ravara, strada stretta,
volano gli specchietti, donna ferita

Pezzi dello specchietto le sono finiti addosso ed è stato necessario l'intervento dell'ambulanza di Padana Soccorso che ha trasportato in codice giallo la donna all'Oglio Po. La strada è rimasta giocoforza bloccata sino al termine dei rilievi

La strada troppo stretta (4 metri nel punto esatto dove è successo l’incidente, secondo i rilievi della Polizia Stradale), i fossi che costeggiano le carreggiate, poco margine anche ai bordi dell’asfalto e le difficoltà di passarci in due. Non è l’unica strada in questa situazione, sono così tante strade di campagna. Ieri, poco prima delle 14, sulla bassa per Casalmaggiore (la strada che unisce il comune alla SP 85), a una trentina di metri dal cimitero di Scandolara Ravara si sono toccate due auto, una Hyundai i20 che viaggiava verso l’area comunale e una Toyota Yaris che procedeva in senso opposto. Difficile anche accertare le responsabilità, chi ha invaso la corsia opposta, chi ha responsabilità di che cosa. Sarà la Polizia Stradale di Casalmaggiore, intervenuta a seguito dell’incidente, a cercare di dipanare l’intricata matassa. Le due auto – per cause in corso di accertamento, si sono toccate mandando in frantumi entrambi gli specchietti. Sulla Hyundai viaggiava F.L., classe 1997, donna, di Scandolara insieme ad un 17enne. Sulla Yaris invece B.M., classe 1994, residente nello stesso comune. E’ stata quest’ultima ad avere la peggio perché – complice anche il caldo – viaggiava col finestrino aperto. Pezzi dello specchietto le sono finiti addosso ed è stato necessario l’intervento dell’ambulanza di Padana Soccorso che ha trasportato in codice giallo la donna all’Oglio Po. La strada è rimasta giocoforza bloccata sino al termine dei rilievi.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti