Arte
Commenta

Due opere di Giovanni Sala
donate alla città di Sabbioneta

Le opere sono un omaggio alla città di Sabbioneta e al suo fondatore Vespasiano Gonzaga che, grazie alle opere donate da Giovanni Sala, accoglieranno i turisti all’interno dell’Infopoint di Palazzo del Cavalleggero.

Sabato 16 ottobre alle ore 16.30, nell’ambito della storica Fiera di San Gallo di Sabbioneta, nel Palazzo del Cavalleggero, sede dell’Infopoint e dei servizi turistici, saranno presentate due opere dell’artista sabbionetano Giovanni Sala.

Le opere sono un omaggio alla città di Sabbioneta e al suo fondatore Vespasiano Gonzaga che, grazie alle opere donate da Giovanni Sala, accoglieranno i turisti all’interno dell’Infopoint di Palazzo del Cavalleggero.

Alla presenza del Sindaco di Sabbioneta Marco Pasquali, il momento segnerà l’ideale ritorno di Giovanni Sala a Sabbioneta, dove è nato e cresciuto. L’artista vive e lavora infatti a Parma, dove ha saputo produrre opere dal notevole successo espositivo nazionale e internazionale. Ha esposto in diverse città: Milano, Venezia, Mantova, Cremona, Torino, Brescia, Cosenza, Reggio Emilia, Roma, Saragozza, Aksai in Kazakistan, Francoforte recentemente nella mostra internazionale a Villa Barbaro a Maser (famosa villa veneta del Palladio affrescate dal Veronese).

Le opere:
“500”
La tela di dimensioni cm 210 x 120 in altezza è realizzata con catrame ed acrilico ed è montata su cornice a cassetta in legno naturale. Il titolo “500” vuol essere un omaggio al secolo che diede i natali e la gloria a Vespasiano Gonzaga fondatore di Sabbioneta, condottiero, abile diplomatico ma anche letterato, architetto militare e mecenate degli artisti. L’ opera rappresenta un particolare della battaglia combattuta nel 1555 a Volpiano, roccaforte in mano agli Spagnoli e cinta d ‘assedio dai Francesi.

“Vespasiano Gonzaga”
“Oltre ad essere un omaggio al Duca, è un’ulteriore documentazione per il turista (visto che, mi pare, non ci siano ritratti di V.G. se non stampati). Questi miei doni attestano il mio amore per la mia Città, che vorrei fosse sempre più arricchita di opere d’Arte per valorizzarne sempre più il patrimonio storico ed artistico del Comune di Sabbioneta.” dice l’artista Giovanni Sala.

Questo momento culturale è inserito nel cartellone della Fiera di San Gallo che prevede, fra i tanti appuntamenti, anche l’apertura straordinaria serale di Palazzo Ducale, il Luna Park in Piazza d’Armi, il Truck Food in Piazza Ducale con intrattenimento musicale e il mercato domenicale nelle vie del centro storico.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti