Salute
Commenta

Covid, Piloni (PD): “Regione dica
le farmacie con i tamponi gratis"

“Nei prossimi giorni, con l’entrata in vigore dell’obbligo del Green Pass sul posto di lavoro, è previsto un picco di richieste di tamponi rapidi nelle farmacie lombarde" fa sapere il consigliere regionale Matteo Piloni.

Sul tema dei tamponi gratis in farmacia, previsti per coloro che sono esenti dal vaccino anti Covid, interviene il Gruppo regionale del Pd. “Nei prossimi giorni, con l’entrata in vigore dell’obbligo del Green Pass sul posto di lavoro, è previsto un picco di richieste di tamponi rapidi nelle farmacie lombarde – fa sapere il consigliere regionale Matteo Piloni – . Allo stesso tempo, il Ministero della Salute ha prorogato la durata dell’esenzione per chi non può vaccinarsi, ma ancora non è chiaro quali siano le farmacie cui possano rivolgersi gli interessati, in quanto le procedure di competenza regionale non sono ancora state definite”.

“È urgente che il presidente Fontana e l’assessore al Welfare Moratti definiscano tutti gli aspetti operativi che dipendono dalla Regione, in modo da rendere noto al più presto l’elenco delle farmacie che erogheranno i tamponi gratis agli esenti dal vaccino – esorta il consigliere dem -. Lo chiedono gli interessati e lo chiedono le farmacie che ci auguriamo aderiscano tutte all’erogazione di questo servizio”.

“La Regione – sottolinea e conclude Piloni – è corresponsabile del corretto avvio dell’obbligo del Green Pass in ambito lavorativo”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti