Cronaca
Commenta

"Niente DDL Zan, niente informazione":
la protesta a Marcaria di Malavasi

Una protesta che economicamente non gli conviene, ma per Andrea Malavasi è più importante il principio. La sua protesta è quella dell’edicola Caffè Vannucci, per alzare la voce contro il blocco al DDL Zan, uno dei temi di attualità di maggior risalto dopo che il Senato ha votato contro. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Ha deciso di non vendere i giornali almeno il venerdì mattina, come forma di protesta, nonostante gestisca un’edicola e dunque viva di questo servizio. Una protesta che economicamente non gli conviene, ma per Andrea Malavasi è più importante il principio. La sua protesta è quella dell’edicola Caffè Vannucci, per alzare la voce contro il blocco al DDL Zan, uno dei temi di attualità di maggior risalto dopo che il Senato ha votato contro. Malavasi, che ha affisso alla vetrina dell’edicola i vari articoli del disegno di legge, spiega così la sua protesta.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti