Sport
I commenti sono chiusiCommenta

Top10, Rugby Viadana crolla
sul finale a Calvisano

E' un derby con tutti i crismi della rivalità tra queste due squadre con i mantovani che tengono testa ai bresciani, ma poi cedono nell'ultimo quarto di gara...

Il Rugby Viadana esce sconfitto nel derby lombardo con i  bresciani che giocano una partita solida ed efficace anche se non entusiasmante, ma provenivano da un periodo buio e la determinazione messa in campo ha di  certo  dato agli uomini di coach Guidi quell’abbrivio in più che va sommato ad altri fattori che spiegano il crollo nel finale. Finché le energie sono state pari, la gara è stata in equilibrio con Viadana che arriva anche a superare i quotati avversari che la settimana scorsa hanno “riposato” per Covid mentre Viadana ha giocato solo quattro giorni fa. Nel rugby non si cercano alibi, ma la matematica non è un’opinione!

I molti infortunati, inoltre, hanno reso ancora più impervia la scalata dei leoni che tutto si può dire tranne che non abbiano messo in campo tutte le energie a disposizione.

Un lato positivo? I Miclas hanno trasformata il San Michele nello Zaffanella con un incitamento continuo ed un applauso lungo ed autentico al termine della gara.

LA SPERANZA – Si tratta del tallonatore Ribaldi che uscito dal campo prima del tempo per infortunio. L’auspicio è che non si tratti di uno infortunio serio anche perché il tallonatore ha già scontato un periodo importante in infermeria ed il suo valore lo ha già dimostrato in questa stagione tanto nel gioco quanto nel tabellino dei marcatori.

LA PARTITA – Difesa con i denti, placcaggi raddoppiati come chiede lo staff tecnico, ma anche molta indisciplina che ha consentito al solido Calvisano di sfoderare la sua arma migliore che poi ha portato a ben tre mete, ovvero ai driving maule che con un Viadana alleggerito nel reparto avanzato, è diventata un fattore decisivo per il derby lombardo. Ora si riposa e poi si ritorna al rugby giocato con la sfida con Rovigo

A. S.

Calvisano, Stadio San Michele – venerdì 19 novembre 2021

Peroni TOP10, VIII giornata

Rugby Transvecta Calvisano v Rugby Viadana 1970

45-18 (14-9)

Marcatori: p.t. 6’ cp Hugo (3-0), 13’  cp Ceballos (3-3), 19’  cp Hugo (6-3), 23’  cp Hugo (9-3), 29’  cp Ceballos (9-6), 30’ m. Luccardi (14-6), 40’ cp Ceballos (14-9), 42’ cp Ceballos (14-12), 47’ cp ceballos (14-15), 52’ m. Morelli tr Hugo ( 21-15), 55’ cp Ceballos ( 21-18), 59’ cp Hugo (24-18), 67’ m. Consoli tr Hugo (31-18), 74’ m. Vunisa tr Hugo (38-18), ​81’ D’Amico tr Hugo (45-18).​​​​​​​​​​​​​

Rugby Transvecta Calvisano: Van Zyl, Ragusi, Bronzini (77’ Brighetti), Garrido-Panceyra, Susio, Hugo, Albanese-Ginammi(67’ Consoli), Vunisa (cap) (69’ Bernasconi), Izekor, Grenon (66’ Maurizi), Lewis, Van Vuren (69’ Zanetti), Leso (52’ D’amico), Luccardi (61’ Morelli), Brugnara (75’ Mrinello).

All. Guidi

Rugby Viadana 1970: Galliano, Jannelli, Ceballos, Quintieri (70’ Modena), Massari (60’ Ferrarini), Apperley (70’ Di Chio), Jelic, Locatelli (55’ Stavile), Rossi, Wagenpfeil, Manucci, Boschetti (70’ Schinchirimini), Galliano (68’ Novindi), Ribaldi (66’ Denti), Halalilo (73’ Sassi).

All. Fernandez

Arb.  Vedovelli (Sondrio)

AA1 Schipani (Benevento) AA2 Favaro (Mirano)

Quarto Uomo: Sergi (Bologna)

Cartellini: 5’ giallo Halalilo,

Calciatori: Hugo 6/7, Ceballos 5/6.

Note: Campo in ottime condizioni, serata invernale fredda,spettatori 1000

Punti conquistati in partita: Rugby Transvecta Calvisano 5 ; Rugby Viadana 1970 0 .

Peroni Player of the Match: Brugnara

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.