Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Incendio alla sede del Viadana, tanta
solidarietà da calcio e associazioni

Il Boretto esprime "la massima solidarietà al Uc Viadana Calcio, che nella notte ha visto la propria sede bruciata da ignoti che non meritano nemmeno di essere definiti. Ai nostri "cugini" gialloblù un abbraccio e massima disponibilità in caso di qualsiasi necessità. Chi tocca lo sport tocca l'intera società"

Il mondo del calcio, ma non solo quello, esprime solidarietà e vicinanza al Viadana Calcio, duramente colpito dal gesto vigliacco di chi, nella notte tra domenica e lunedì, ha dato fuoco alla sede. Un gesto che ha colpito tutti.

“Apprendiamo – scrivono i Macron Warriors Viadana – quanto è accaduto stanotte alla sede dell’Uc Viadana Calcio, il cuore pulsante del centro sportivo Bertolani, dove si allena e gioca le gare interne non solo la prima squadra, ma anche l’intero settore giovanile gialloblu. Gesti ignobili che si commentano da soli, inconcepibili, soprattutto per gente come noi che vive lo sport a 360 gradi. Ci teniamo a esprimere a nome di tutti i componenti della squadra la nostra di vicinanza per questo gesto incommentabile, che ci auspichiamo non rimanga impunito. Chi ha colpito l’Uc Viadana Calcio, ha colpito una comunità intera”.

Non sono i soli. L’associazione di Protezione Civile Oglio Po di Viadana “condanna, senza se e senza ma, l’atto vandalico avvenuto questa notte al campo Bertolani di Viadana. Ad essere colpito non è solo una società di calcio ma tutto un territorio che sta iniziando a riprendersi dopo un lungo periodo di difficoltà legato alla pandemia! Tutta la nostra associazione è vicina agli amici del Viadana Calcio, ed è questo il messaggio di vicinanza che il Presidente, i membri del Direttivo e tutta l’Associazione vogliono far arrivare alle persone che con tanta passione ed amore stanno facendo tanto e bene! Non mollate di un centimetro FORZA Uc Viadana Calcio”.

Solidarietà anche da ARCES Viadana: “Si coglie l’occasione per esprimere vicinanza e condannare l’atto vandalico di stanotte ai danni dell’U.C. Viadana dove è stata bruciata la sede. La nostra Associazione è sempre stata disponibile a collaborare per aiutare questo paese a cercare di migliorare l’ambiente per il degrado sociale che coinvolge soprattutto i giovani dove si necessita delle vere politiche che vedano tutti coinvolti”.

Il Boretto esprime “la massima solidarietà al Uc Viadana Calcio, che nella notte ha visto la propria sede bruciata da ignoti che non meritano nemmeno di essere definiti. Ai nostri “cugini” gialloblù un abbraccio e massima disponibilità in caso di qualsiasi necessità. Chi tocca lo sport tocca l’intera società”.

La Povigliese esprime tutta la propria solidarietà al Viadana calcio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.