Cronaca
Commenta

Confagricoltura Parma, il 6 dicembre
incontro sul futuro della PAC

Spazio al confronto sulla nuova Pac 2023-2027 con i contributi di Cristina Tinelli, direttrice di Confagricoltura Bruxelles; Vincenzo Lenucci, direttore area Politiche europee ed internazionali, competitività e centro studi; Gian Marco Centinaio, sottosegretario di Stato al ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e Massimiliano Giansanti, presidente nazionale di Confagricoltura

Mario Marini, presidente di Confagricoltura Parma

La Pac del futuro. Sarà questo il tema al centro della 76ª assemblea di Confagricoltura Parma-Unione Provinciale degli agricoltori che si terrà lunedì 6 dicembre nella sala Ipogea dell’Auditorium Paganini di Parma.

L’assemblea avrà una prima parte privata, riservata ai soli soci, che avrà inizio alle 8.45 con la registrazione dei partecipanti e proseguirà alle 9.15 con l’analisi dell’ordine del giorno che prevede la presentazione della relazione morale ed economica del consiglio dei delegati e della relazione finanziaria dei revisori dei conti; l’approvazione del conto economico consuntivo 2020 e l’approvazione del bilancio previsionale 2022.

Alle 10 spazio alla parte pubblica, aperta alla partecipazione delle autorità e della cittadinanza, con la registrazione dei partecipanti alle 10 e, dalle 10.30, l’avvio dei lavori con i saluti del sindaco di Parma Federico Pizzarotti, dell’assessora regionale all’Agricoltura Barbara Lori, del presidente regionale di Confagricoltura Marcello Bonvicini e del presidente provinciale Mario Marini.

Quindi spazio al confronto sulla nuova Pac 2023-2027 con i contributi di Cristina Tinelli, direttrice di Confagricoltura Bruxelles; Vincenzo Lenucci, direttore area Politiche europee ed internazionali, competitività e centro studi; Gian Marco Centinaio, sottosegretario di Stato al ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e Massimiliano Giansanti, presidente nazionale di Confagricoltura.

In ottemperanza alle disposizioni di contenimento della pandemia da Covid-19, all’ingresso verrà richiesto di esibire il green pass. Per partecipare all’evento è necessario confermare la partecipazione (tel. 0521 954066 – eventi@confagricolturaparma.it).

Cristian Calestani

© Riproduzione riservata
Commenti