Cronaca
Commenta

Covid, Filippo Bongiovanni e i dati di
novembre: "35 positivi, due ricoverati"

"I residenti già vaccinati con almeno la prima dose sono 11.603 che rappresentano l'89,42% della popolazione eleggibile, di cui 10620 hanno già ricevuto la seconda dose, più dell' 81,8%. Ringrazio ancora una volta AVIS che ha rinnovato con ASST Cremona la disponibilità dei locali fino al 31 marzo 2022, un grande sforzo dell'associazione e di tutti i volontari"

La tabella dei decessi elaborata dal sindaco Filippo Bongiovanni

Pubblichiamo il bollettino mensile del sindaco Filippo Bongiovanni relativo all’andamento del Covid nel territorio comunale di Casalmaggiore. “L’andamento del Covid  per il mese di novembre ha visto una risalita dei contagi, anche se la situazione fino a metà mese è stata assolutamente tranquilla, gli ultimi 10 giorni hanno visto una crescita dei positivi soprattutto legata a cluster familiari o a classi scolastiche con alcune quarantene negli infradodicenni. Al momento i positivi sono 35 di cui due ricoverati in ospedale a Cremona, mentre Oglio Po è covid-free. Nessuno è deceduto a causa del Covid in questo mese. La situazione al momento è sotto controllo, ma occorre assolutamente la massima prudenza perchè le cifre provinciali danno in forte aumento i contagi. I numeri ci dicono che sono dunque 35 i positivi, 23 in centro città , 6 a Vicobellignano, 3 a Vicomoscano, 1 ad Agoiolo, Vicoboneghisio e Casalbellotto. Completamente covid free le altre frazioni. I casi totali sono oggi 1581, quindi sono 37 i casi registrati a novembre, nel mese di ottobre erano solo 19 casi, 24 a settembre, 90 ad agosto; i guariti sono 1493, rimangono 53 i decessi di covid da inizio pandemia. Mentre i deceduti totali del mese di novembre sono 18, un numero decisamente alto e significativo, ovviamente sono meno rispetto ai 21 del 2020, ma ricordiamo che lì la pandemia era al suo culmine, ma sono ben di più rispetto al 2018/2019, insomma un numero sopra la media mensile, da valutare con attenzione per il mese di dicembre. La campagna vaccinale presso l’hub AVIS di Casalmaggiore prosegue, sopratutto con le terze dosi, ma anche seppur in misura ormai ridotta con le prime e le seconde. I residenti già vaccinati con almeno la prima dose sono 11.603 che rappresentano l’89,42% della popolazione eleggibile, di cui 10620 hanno già ricevuto la seconda dose, più dell’ 81,8%. Ringrazio ancora una volta AVIS che ha rinnovato con ASST Cremona la disponibilità dei locali fino al 31 marzo 2022, un grande sforzo dell’associazione e di tutti i volontari“.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti