Salute
Commenta

Al via monitoraggio long-Covid,
difficoltà su respirazione e debolezza

L’ambulatorio è attivo presso il Servizio di Fisiopatologia Respiratoria della Pneumologia di Cremona, diretta da Tiberio Oggionni.

Al via, presso l’ospedale di Cremona, il nuovo programma di follow up (monitoraggio) dedicato ai pazienti che sono stati ricoverati per Covid-19, promosso da Regione Lombardia.

I pazienti vengono contatti direttamente dal Cup per programmare l’appuntamento. In base al quadro clinico individuale della persona viene stabilito il percorso più idoneo di presa in carico.

L’ambulatorio è attivo presso il Servizio di Fisiopatologia Respiratoria della Pneumologia di Cremona, diretta da Tiberio Oggionni.

“Fino ad oggi sono 600 i pazienti che sono stati già sottoposti ad almeno una visita di controllo ed eventuale presa in carico per Covid-19, di cui poche decine ancora in follow-up”, spiega Oggionni. “In generale, le principali complicanze riscontrate riguardano un certo grado di persistenza di dispnea  (difficoltà respiratorie), debolezza agli arti inferiori, ansia”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti