Cronaca
Commenta

Casalmaggiore, arresto in hotel:
in carcere a Cremona per furto

La sua presenza in provincia di Cremona era stata segnalata la notte del 15 febbraio presso un hotel di Casalmaggiore. I Carabinieri si sono quindi presentati presso l’hotel, dove hanno accertato che aveva realmente affittato una stanza e stava pernottando. A seguito della verifica i Carabinieri della Stazione di Sospiro si sono presentati alla porta della sua camera

La notte del 15 febbraio i Carabinieri della Stazione di Sospiro hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rovigo, un cittadino italiano di 47 anni, residente in provincia di Torino e con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

L’uomo destinatario del provvedimento detentivo dovrà ora scontare una condanna definitiva a nove mesi di reclusione per un furto commesso a gennaio e febbraio del 2018 presso una ditta della provincia di Rovigo.

Infatti, l’uomo era stato individuato come l’autore di un furto aggravato avvenuto tra gennaio e febbraio del 2018 presso una azienda della provincia di Rovigo dove si era impossessato di parti di ricambio e viti di serraggio per carrelli elevatori ed era stato condannato.

Dopo circa quattro anni è intervenuto il provvedimento definitivo del Tribunale di Rovigo, con il conseguente ordine di immediata carcerazione.

La sua presenza in provincia di Cremona era stata segnalata la notte del 15 febbraio presso un hotel di Casalmaggiore. I Carabinieri si sono quindi presentati presso l’hotel, dove hanno accertato che aveva realmente affittato una stanza e stava pernottando. A seguito della verifica i Carabinieri della Stazione di Sospiro si sono presentati alla porta della sua camera e, dopo averlo controllato e aver verificato che a suo carico era realmente stato emesso un ordine di carcerazione, arrestato e accompagnato presso il carcere di Cremona.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti