Cronaca
Commenta

Case Comunità senza personale
M5S: "Assumere medici provvisori"

"Duecento professionisti otterrebbero un riconoscimento, con relativa stabilizzazione, per la loro attività professionale, mentre i cittadini potrebbero usufruire di un’offerta sanitaria maggiormente estesa e verosimilmente più puntuale" conclude Fumagalli.

Il Consigliere Regionale Marco Fumagalli ha depositato un’interpellanza per chiedere a Regione Lombardia di sopperire alla carenza di Medici di Medicina Generale all’interno delle Case della Comunità, attraverso l’assunzione di medici non specializzati.Marco Fumagalli (M5S): «Le “Case della Comunità” sono il cardine della riforma del sistema sanitario lombardo. Lo strumento scelto per avvicinare la medicina al territorio. Un obiettivo destinato a fallire, dal momento che Regione Lombardia non ha i medici di medicina generale da impiegare al loro interno. Il tema legato alla carenza dei medici di base è noto, quello che manca è una soluzione. Motivo per cui ho depositato un atto in cui chiedo a Regione Lombardia di impiegare, con funzioni di assistenza primaria, all’interno delle “Case della Comunità”, quanti abbiano maturato negli ultimi otto anni almeno tre anni di servizio, anche non continuativo, comprovato da contratti a tempo determinato, da contratti di collaborazione coordinata e continuativa o da altre forme di rapporto di lavoro flessibile, presso i servizi di emergenza-urgenza ospedalieri del Servizio sanitario nazionale.

Una volta assunti Regione Lombardia provvederà a fornir loro l’accesso al SISS (Sistema Informativo Socio Sanitario ndr). Si tratta di circa duecento professionisti, di comprovata esperienza, il cui lavoro potrebbe sopperire alle carenze organizzative fin qui registrate nell’avviamento delle “Case della Comunità”. Duecento professionisti otterrebbero un riconoscimento, con relativa stabilizzazione, per la loro attività professionale, mentre i cittadini potrebbero usufruire di un’offerta sanitaria maggiormente estesa e verosimilmente più puntuale» conclude Fumagalli.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti