Cronaca
Commenta

La piazza di Isola e le ex scuole
di Cà d'Andrea: due progetti in uno

Si chiama Bando Attrattività dei Borghi e fa parte del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza, promosso dal Governo. Tanti comuni ci provano, perché la disponibilità di fondi è davvero notevole, e Isola Dovarese è capofila di una domanda che unisce pure il comune di Torre de’ Picenardi. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Si chiama Bando Attrattività dei Borghi e fa parte del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza, promosso dal Governo. Tanti comuni ci provano, perché la disponibilità di fondi è davvero notevole, e Isola Dovarese è capofila di una domanda che unisce pure il comune di Torre de’ Picenardi.

A spiegare il progetto è Gianpaolo Gansi, sindaco di Isola Dovarese, città famosa per il suo palio, che non a caso punta tutto proprio sul centro storico. E se il sindaco di Torre Mario Bazzani ringrazia l’Ufficio Tecnico dell’Unione Terre di Pievi e Castelli per l’importante e gravoso lavoro svolto nella redazione del progetto, ecco che il totale dell’importo economico rende l’idea del peso del percorso intrapreso: 2 milioni di euro.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti