Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Interflumina, incontri d'aiuto
per i genitori degli adolescenti

L’Interflumina ha sempre scelto di agire nel pieno rispetto delle agenzie educative esistenti, prima tra tutte la famiglia, ma non vuole sottrarsi alla propria responsabilità di concorrere allo sviluppo e alla costruzione di una città educante. Una comunità nella quale i giovani siano risorse e diventino i primi protagonisti del loro star bene

Una serie di incontri dedicati ai genitori degli adolescenti. Li ha messi in piedi l’Atletica Interflumina, con l’ausilio della psicologa che segue il gruppo sportivo, Eleonora Trinchera.

PRESENTAZIONE – Non è facile essere genitori di adolescenti. Del resto, non è facile nemmeno essere adolescenti. L’adolescenza è una fase di profondi e continui cambiamenti. Le fasi di transizione, di attraversamento, sono sempre segnate da incertezze, da paure e cedimenti, ma anche dal fascino e dal miraggio di mete ignote, la cui ricerca è una sfida e già un processo formativo e costruttivo in atto. Aiutare i giovani a gestire questo mutamento radicale, e prendersi cura di loro, significa sapersi misurare con trasformazioni e cambiamenti che certamente riguardano l’identità personale, ma si giocano anche rispetto alle trasformazioni più generali dei rapporti e delle relazioni di comunità. Il passaggio dall’educazione normativa all’educazione affettiva, in cui il significato del rapporto tra genitori e figli non sta più nella mera trasmissione di norme e regole, ma soprattutto nella gestione orientata della relazione interpersonale, ha cambiato il ruolo genitoriale richiedendo a mamma e papà di sviluppare competenze educative diverse. In questo processo i genitori devono avere a propria volta punti di riferimento, e la possibilità di attivare processi di comunicazione e di reciproco confronto. Immaginare momenti per ritrovarsi, parlare e condividere le proprie esperienze consente di ricondurre alla normalità della relazione educativa molti dei problemi che si affrontano nel rapporto con i propri figli adolescenti, evitando il rischio di maturare letture improprie. Esperienze e riflessioni come quelle contenute in questi incontri potranno rappresentare un importante contributo in questa direzione di impegno dedicato verso una direzione del valore del crescere. L’Interflumina ha sempre scelto di agire nel pieno rispetto delle agenzie educative esistenti, prima tra tutte la famiglia, ma non vuole sottrarsi alla propria responsabilità di concorrere allo sviluppo e alla costruzione di una città educante. Una comunità nella quale i giovani siano risorse e diventino i primi protagonisti del loro star bene.

Calendario degli incontri: a cadenza settimanale

  • 1^ incontro: mercoledì 27 aprile dalle ore 20.45 alle ore 21.45
  • 2^ incontro: martedì 3 maggio dalle ore 20.45 alle ore 21.45
  • 3^ incontro: martedì 10 maggio dalle ore 20.45 alle ore 21.45

Modalità e approccio: gli incontri saranno costruiti e progettati secondo una modalità interattiva ed esperienziale. Il coinvolgimento e la partecipazione dei componenti del gruppo saranno fondamentali per l’efficacia dell’esperienza.

Temi degli incontri:

1^ incontro: La mente dell’adolescente

  • – opportunità e sfide dell’adolescenza
  • – comprendere l’adolescenza e i suoi cambiamenti, fisici e mentali
  • – momenti di transizione nell’adolescenza e centralità delle relazioni

2^ incontro: Il ruolo delle figure di riferimento

  • – restare presenti fra cambiamenti e sfide
  • – dispositivi tecnologici e il loro ruolo nella società odierna
  • – accettazione, libertà delle aspettative

3^ incontro: La comunicazione funzionale con l’adolescente

  • – gli adolescenti oggi: difficoltà e risorse
  • – elementi per instaurare una relazione comunicativa motivante
  • – consapevolezza e ascolto attivo
  • – conoscere le barriere che impediscono il cambiamento

Dove: gli incontri avverranno in videoconferenza online tramite piattaforma Google Meet, si è scelta questa modalità per permettere a quanti più genitori di partecipare. Nel caso la maggioranza del gruppo fosse disponibile si potrà pensare di organizzare l’ultimo incontro in presenza.

Destinatari e modalità di partecipazione: gli incontri sono rivolti ai genitori degli atleti dai 12 ai 18 anni. Per iscriversi è necessario mandare un’email di conferma al seguente indirizzo: f.miglio.interflumina@gmail.com ci sarà tempo fino a venerdì 22 aprile. Una volta confermata l’iscrizione sarà inviato il link per il collegamento.

Conduttrice degli incontri: gli incontri saranno condotti da Eleonora Trinchera, Psicologa con esperienza nel campo dell’adolescenza e delle tematiche genitoriali. Per correttezza nei confronti dei partecipanti e per continuità del percorso, si invita a dare la conferma di partecipazione ad almeno 2 incontri su 3.

Obiettivi:

  • Cogliere i cambiamenti e le specificità dell’adolescenza, per potersi orientare verso quei comportamenti e quel clima relazionale in grado di facilitare una crescita personale
  • Poter condividere dubbi e fatiche dell’essere genitori in questo particolare momento storico
  • Approfondire la comunicazione funzionale con l’adolescente
  • Fornire ai genitori capacità di letture critiche dei comportamenti dei loro figli
  • Dare alle famiglie sostegno in un momento particolare della crescita dei figli

In altre parole… Mettersi in gioco e provare a percepirsi come compagni di viaggio dei propri figli.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.